GIOVANNI GUIDI Digital Tour on Crossoroads

Parte dal festival Crossroads il Digital Tour del pianista Giovanni Guidi. L’appuntamento è per venerdì 27 marzo alle ore 18:30, quando l’esibizione in piano solo di Giovanni Guidi sarà fruibile in diretta dalla pagina facebook di Crossroads, il festival itinerante organizzato da Jazz Network e dall’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna

continua...... »
musica

Arte

libri/cDVD

Viaggi

cultura e tradizioni

Home » attualità, Perù

La giustizia ha vinto!

28. maggio 2011 – 16:53No Comment
La giustizia ha vinto!

SI sonoro e schiacciante nei 4 referendum appena conclusi. Anche i cani hanno capito che i politici, non tutti ma moltissimi, sono da mandare a casa e, in alcuni casi, qualcuno anche in gattabuia.

Festa in tutta Italia per i risultati raggiunti  nel referendum.  Il più sentito GRAZIE a tutti i giovani dei comitati che hanno risvegliato il Paese dal sopore berlusconiano, leggasi oligarchia supportata da opportunisti, ruffiani, affaristi, speculatori e anche creduloni. Ora mandiamo il vertice di questa politica a pulire le spiagge, a sistemare le scorie radioattive e a rafforzare la claque davanti ai tribunali durante i processi dei loro amici indagati dalla “casta” dei magistrati.

Teniamo alta la guardia per vigilare se il governo cambia rotta politica e se mette in atto le indicazioni ricevute dal popolo democratico ieri e oggi.

SI, per miCaribe, ha voluto dire solidarietà alla battaglia eroica del peruviano Urquizo Diaz Darwin in difesa dell’acqua pubblica e dell’ambiente naturale (foto sotto)


Erano tanti i validi motivi  per  andare a votare liberamente e  sempre. Siamo lieti che moltisssimi cittadini si siano riappropriati di un diritto conquistato con lotte dai nostri padri. Abbiamo dato prova che in Italia la maggioranza degli italiani ha buon senso civico ed etico, valori che la squadra governativa tentava (e tenterà) di seppellire.

La vittoria del SI l’avrebbe certamente voluta festeggiare anche il prof. Giorgio Celli (foto a destra), docente universitario, scienziato, scrittore, divulgatore che ha contribuito a formare coscienza animalista e ambientalista, difensore  della natura, degli animali e dalla parte dei cittadini e dei portatori di diversità. Purtroppo il nostro stimatissimo amico è mancato l’11 giugno a Bologna, a 76 anni. Una grave perdita, che neanche la entuasiasmante vittoria dei quattro SI riuscirà ad alleviare. Ti ricorderemo per quello che ci hai insegnato,  per le tue parole e azioni sui diritti dei più deboli e indifesi.

Aggiornamento 13 giugno 2011



Escribe tu comentario!