JAZZ PER IL PIANETA

Il “cambiamento climatico” non riguarda davvero il clima. Riguarda le persone, la migrazione, il cibo, l’acqua, l’accesso, la salute, l’istruzione e l’equità delle opportunità”, ha dichiarato Fio Omenetto, direttore della Fondazione Tällberg. Se non aggiustiamo il nostro clima ora, ci saranno troppe cose da sistemare in seguito”

continua...... »
musica

Arte

libri/cDVD

Viaggi

cultura e tradizioni

Home » Argentina, NO cambies esta

ARGENTINA: bestsellers italiani alla Fiera del libro di Buenos Aires

9. aprile 2012 – 22:19No Comment
ARGENTINA: bestsellers italiani alla Fiera del libro di Buenos Aires

Autori italiani di successo alla Fiera del Libro di Buenos Aires e tradotti da Emecé per il mercato editoriale argentino: Viola Di Grado e Federico Moccia.

Se escludiamo testi di autori classici, di letteratura italiana  se ne pubblica pochissima nel continente latinoamericano. I romanzi  di maggior successo provengono infatti dal mercato  statunitense o da quelle inglese.  Ciò nonostante c’è qualche casa editrice che osa andare controcorrente e rischiare. E’ il caso del marchio editoriale argentino Emecé (fondato nel 1939 e nel 2002 incorporato nel gruppo Planeta) che ha pubblicato:

“Setenta acrílico treinta lana “ (Settanta acrilico trenta lana), il romanzo d’esordio della scrittrice catanese Viola Di Grado con cui ha vinto il Campiello Opera Prima 2011

e

il romanzo “Esta noche dime que me quieres” (L’uomo che non voleva amare) del quarantottenne romano Federico Moccia,  con tirature di 4 mila e 5 mila copie, rispettivamente, stampate nel paese sudamericano.

Entrambi gli autori figurano tra gli scrittori stranieri invitati alla prossima Fiera Internazionale del Libro di Buenos Aires. Viola Di Grado presenterà la sua opera alle ore 19 di sabato 22 aprile, mentre Federico Moccia è annunciato in fiera dalle ore 18.30 di sabato 5 maggio.

Escribe tu comentario!