GIOVANNI GUIDI Digital Tour on Crossoroads

Parte dal festival Crossroads il Digital Tour del pianista Giovanni Guidi. L’appuntamento è per venerdì 27 marzo alle ore 18:30, quando l’esibizione in piano solo di Giovanni Guidi sarà fruibile in diretta dalla pagina facebook di Crossroads, il festival itinerante organizzato da Jazz Network e dall’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna

continua...... »
musica

Arte

libri/cDVD

Viaggi

cultura e tradizioni

Home » Argentina, bolero, Cuba, cultura e tradizioni, musica, rumba, Salsa, Son, Tango, teatro

ARGENTINA e CUBA in scena a Musica dei Popoli di Firenze

27. settembre 2013 – 14:13No Comment
ARGENTINA e CUBA in scena a Musica dei Popoli di Firenze

Il festival Musica dei Popoli 2013 (Firenze, 28/9- 01/11) sarà focalizzato sulla danza. La XXXVIII edizione mette in scena danze rituali, danze sociali, danze estatiche e danze di corteggiamento, espressioni di società e culture di Africa, Asia, Mondo arabo, danze popolari dell’Italia meridionale. L’America latina sarà rappresentata da Argentina e Cuba con tango, ritmi della santeria, batà, rumba, salsa e timba.

Alla XXXVIII edizione della rassegna Musica dei Popoli ci saranno anche artisti di Cuba e dell’Argentina. Le due formazioni si esibiranno in date diverse all’Auditorium Flog di Firenze (Via M.Mercati 24/b).

Venerdì 11 ottobre, ore 21.30 – danze afrocubane,  tra canti e ritmi della santeria, conga, danzón e cha cha chá intonati da TIMBA ODARA con lo spettacolo “CEREMONIA”.

Creato e diretto dal coreografo cubano René de Cárdenas e accompagnato dal gruppo Timba Odara, “Ceremonia” è una reinterpretazione artistica della santeria, culto di tradizione yoruba, dove ritmi – imbastiti dalla triade di tamburi a clessidra chiamati batà-, canti, invocazioni, danze costituiscono il filo conduttore della prima parte dello spettacolo, pieno di sensualità, forza e vitalità, dove il tributo ad ogni orisha (divinità) rispetterà le sue caratteristiche peculiari: colori, ritmi, canti di protezione e lode. La seconda parte sarà un percorso nelle musiche e nelle danze popolari cubane, dalle più note universalmente come il cha cha chá, il mambo, il danzón, il son, la rumba e la conga, fino a quelle più attuali conosciute come salsa e timba.

Ceremonia è uno spettacolo dove la profondità e il vigore dei canti e delle invocazioni yoruba, la forza e la spontaneità delle radici del folklore afrocubano, assieme al virtuosismo di magnifici musicisti e ballerini, compartecipano alla creazione di una notte piena di energia e ritmi travolgenti.

Sabato 26 ottobre, ore 21.30, serata dedicata all’espressione culturale più autentica dell’Argentina: il tango, qui proposto dal Quinteto EL DESPUÉS con due straordinarie coppie di ballerini argentini, Jorge & Maria e Jerémy & Natalia.

Il Quinteto El Después, capitanato dal musicista argentino Alejandro Schwarz (chitarra), presenta a Musica dei Popoli il loro secondo album: Calles Lejanas. Schwarz, compositore e arrangiatore di talento, è affiancato in questa avventura da musicisti di grande levatura: Jean-Baptiste Henri al bandoneon, Ivo de Greef al piano, Cyril Garac al violino e Bernard Lanaspèze al contrabbasso. I musicisti del quintetto sono i sostenitori di una nuova visione del tango, autori di un repertorio interamente inedito e di grande spessore. Il loro ensemble rappresenta una delle rare forme di tango contemporaneo che possieda un suono proprio, un timbro riconoscibile che scaturisce dalla complicità artistica.

Il tango è una delle più suggestive tradizioni popolari scritte che questi musicisti contribuiscono a far evolvere con temperamento e passione. La performance del quintetto prevede la partecipazione di due straordinarie coppie di ballerini: Jorge Rodriguez & Maria Filali e Jerémy Abraham Braitbrart & Natalia Carolina Cristobal.

Per maggiori informazioni:

www.flog.it  oppure  www.musicadeipopoli.com

tel.055 490437

Escribe tu comentario!