BOLOGNA JAZZ FESTIVAL: 30 ottobre/15 novembre 2020

Bologna Jazz Festival (30 ottobre/15 novembre 2020), edizione dei ricordi e delle celebrazioni: una ricorrenza storica imprescindibile (il centenario della nascita di Charlie Parker affidato a una trinità di sax: Francesco Cafiso, Mattia Cigalini, Jesse Davis); il sentito saluto a Steve Grossman, figura imponente della storia jazzistica di Bologna; il progetto monografico di Paolo Fresu su David Bowie.

continua...... »
musica

Arte

libri/cDVD

Viaggi

cultura e tradizioni

Home » bolero, Caraibi, CD e DVD, Cuba, Interviste, latin jazz, libri/cDVD, live jazz, musica, Repubblica Dominicana, Son

Latin – JAM: settembre con Gonzalo Rubalcaba e Michel Camilo

12. settembre 2013 – 16:36No Comment
Latin – JAM: settembre con Gonzalo Rubalcaba e Michel Camilo

Il mensile JAM -Viaggio nella Musica (n.205 – Settembre 2013) presenta due dei più importanti protagonisti del pianismo jazz afrocaraibico, due eccellenti musicisti di latin jazz, e non solo: il primo è il cubano Gonzalo Rubalcaba incontrato da Gian Franco Grilli; mentre il dominicano Michel Camilo è stato intervistato da Ivo Franchi. Entrambi i musicisti risiedono da diversi anni negli Stati Uniti.JAM, Settembre 2013

A pagina 16, nella rubrica Incontri/Visti da vicino, potrete leggere il pezzo di Grilli “Rapsodie Radicali. Il pianista GONZALO RUBALCABA alla corte di Al di Meola” incentrato sulla collaborazione tra il fantastico pianista cubano e il virtuoso chitarrista statunitense, binomio nato “ai tempi di Pursuit Of Radical Rhapsody quando Di Meola mi chiese di raggiungerlo nello studio di Miami dove stava registrando”. Gonzalo nel finale ricorda ai cultori del latin: “ho inciso un disco coi Volcán, un quartetto  con Horacio “El Negro” Hernandez alla batteria, Giovanni Hidalgo alle percussioni e il contrabbassista Armando Gola”. Come dire, state pronti, perchè questa è una news che mette in fibrillazione tutti gli appassionati di afrocubanjazz.

A pagina 73, nella rubrica Jazz & Altri Suoni, Ivo Franchi presenta “Il pianista che ha insegnato musica a Hiromi. L’ANIMA LATINA DI MICHEL CAMILO”. Si parla del suo ultimo lavoro, What’s Up? (Okeh), un cd per piano solo, diverso dagli altri  e in cui “si sente la matrice classica” di Michel Camilo. Ma in questo album emerge anche l'”anima latina, visto che proponi una versione di Chan Chan” chiede Franchi all’intervistato, il quale sorridendo risponde che “il mio intento era di stupire l’ascoltatore con unpezzo che non si aspetterebbe di trovare in un disco di jazz”.

Per altre notizie sui due pianisti,  guarda i due video di Michel Camilo cliccando QUI

e successivamente QUI

Escribe tu comentario!