GIOVANNI GUIDI Digital Tour on Crossoroads

Parte dal festival Crossroads il Digital Tour del pianista Giovanni Guidi. L’appuntamento è per venerdì 27 marzo alle ore 18:30, quando l’esibizione in piano solo di Giovanni Guidi sarà fruibile in diretta dalla pagina facebook di Crossroads, il festival itinerante organizzato da Jazz Network e dall’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna

continua...... »
musica

Arte

libri/cDVD

Viaggi

cultura e tradizioni

Home » attualità, Brasile, Cile, Colombia, Cuba, cultura e tradizioni, Ecuador, Guatemala, Messico, Paraguay, Perù, Stati Uniti, Venezuela

America Latina … sui nostri giornali (27/9 – 9/10/2013)

8. ottobre 2013 – 23:47No Comment
America Latina … sui nostri giornali (27/9 – 9/10/2013)

E’ ricco di argomenti questo numero della rassegna stampa su fatti, personaggi, viaggi e tradizioni della realtà latinoamericana. Questi gli articoli e le rubriche meritevoli di essere segnalati ai nostri lettori e che vanno dal Brasile a Cuba, dal Guatemala al Perù, dal Messico a New Orleans (Louisiana- Usa) al Cile.  

Brasile. San Paolo. Tendenze indirizzi, nuove aperture. il mondo in tasca (Viaggiando- settembre/ottobre 2013)

Brasile. Voci dal melting brasiliano. Una panoramica sugli autori del paese ospite a Francoforte, dove oggi si apre la più importante Fiera dell’editoria. Circa 7500 i partecipanti/di Roberto Francavilla. (Si tratta un servizio molto approfondito apparso su Il Manifesto del 9 ottobre e che potete leggere online cliccando qui)

Cile. Ultima grigliata degli sgherri di Pinochet. Chiude il Penal Cordillera, carcere dorato per i peggiori torturatori del regime militare (Il manifesto, 7 ottobre 2013, F. Fiorini)

Cile. Comunque vada sarà una “presidenta”. Il prossimo 17 novembre la sfida tra Evelyn Matthei e l”ex” Michelle Bachelet. (Il manifesto, 7 ottobre 2013, F.F.)

Colombia. Santos boccia Jesse Jackson. Il reverendo che vuole mediare tra governo e Farc, ma il presidente colombiano dice no. (Il manifesto, 1 ottobre 2013, Ge. Co.)

Cuba. Sviluppo alla cinese a Mariel. Un modello speciale sta per nascere e il modello è Guangdong. Dal 1 novembre l’isola caraibica avrà la sua “Zona speciale di sviluppo” attorno al porto di Mariel, poco distante dalla capitale cubana, per attrarre investimenti esteri con regole meno rigide. (rubrica Latinos di R. Cotroneo, Sette del Corriere Sera, 4 ottobre 2013)

Ecuador. Luce verde alle trivellazioni dell’Amazzonia. Il Parlamento ecuadoriano ha parzialmente rimosso il divieto di estrarre petrolio dal parco nazionale Ysaunì ITT, ai confini del Perù. Sono così scattate naturali proteste delle comunità indigene per la marcia indietro del presidente Rafael Correa. Questa rappresenta una sconfitta dell’esecutivo  di Quito rispetto alla sfida lanciata nel 2007 per lasciare nel sottosuolo milioni di barili al fine di salvaguardare la biosfera (il manifesto, 5 ottobre 2013).

Guatemala. Ladri di cellulari in galera.  Da 6 a 15 anni di carcere per chi ruba un cellulare possono essere tanti, ma in Guatemala il Parlamento non ha avuto dubbi. (latinos, R.Cotroneo, Sette del Corriere Sera, 27 settembre 2013)

Messico. In Messico per la più grande migrazione di farfalle monarca. Angangueo –  Boschi di abete religioso accolgono milioni di farfalle. E altre notizie su tradizioni locali. (Viaggiando – Settembre/ottobre 2013)

Messico. Lungo la Panamericana /3 – All’Ultimo confine del Sogno americano. I traffici illeciti di uomini e cose al confine messicano. (27 settembre 2013, M. Gaggi -Sette del Corriere Sera)

Perù. Quindici tribù a rischio nell’Amazzonia peruviana (rubrica Latinos, R. Cotroneo, Sette del Corriere Sera, 4 ottobre 2013)

Usa. New Orleans. Otto anni dopo Katrina, rinasce la città del jazz tra  boom edilizio, start up, turismo e super-ospedali. E ora è anche il terzo polo cinematografico d’America, dopo Los Angeles e New York (rubrica L’America che trovi di M. Gaggi. Sette del Corriere Sera, 4 ottobre 2013)

Venezuela. Sabotatori yankee, go home! Maduro espelle tre alti funzionari dell’ambasciata Usa di Caracas, tramavano con la destra. (Il manifesto, 2 ottobre 2013, G. Colotti)

Escribe tu comentario!