JAZZ PER IL PIANETA

Il “cambiamento climatico” non riguarda davvero il clima. Riguarda le persone, la migrazione, il cibo, l’acqua, l’accesso, la salute, l’istruzione e l’equità delle opportunità”, ha dichiarato Fio Omenetto, direttore della Fondazione Tällberg. Se non aggiustiamo il nostro clima ora, ci saranno troppe cose da sistemare in seguito”

continua...... »
musica

Arte

libri/cDVD

Viaggi

cultura e tradizioni

Home » musica, R&B, soul

LISA STANSFIELD con “Seven” all’Auditorium Manzoni

27. maggio 2014 – 16:56No Comment
LISA STANSFIELD con “Seven” all’Auditorium Manzoni

Dopo il successo della scorsa estate in Italia, la vocalist Lisa Stansfield torna nel Belpaese per presentare il suo nuovo lavoro discografico: Seven. Uno degli appuntamenti è al Teatro Auditorium Manzoni di Bologna, giovedì 29 maggio 2014, ore 21.00.

La cantante – attrice britannica di soul e r’n’b – ha ottenuto nella sua carriera una nomination ai Grammy Awards, ed ha vinto nel 1990 il Billboard Award e il suo primo BRIT Award, entrambi come migliore artista esordiente. Passata alla storia, con la sua hit “All Around the World”, contenuta nell’album di debutto “Affection” -1989 – disco di platino negli Stati Uniti, come la prima canzone di una cantante solista bianca, di sesso femminile, a raggiungere il Numero Uno nella classifica r’n’b di Billboard.

Lisa Stansfield nasce a Manchester l’11 aprile 1966; cresciuta con la musica di Diana Ross & the Supremes, Marvin Gaye e Barry White, all’età di 14 anni partecipa a un concorso per nuovi talenti sponsorizzato dal Manchester Evening News, vincendolo e aggiudicandosi così alcune partecipazioni televisive.

Nel 1983 forma con Andy Morris e Ian Devaney il gruppo Blue Zone, che viene messo sotto contratto dalla Rockin’ Horse Records e pubblica un paio di singoli, il secondo dei quali, “Big thing”, vende 10.000 copie in una settimana. Entra in gioco allora l’Arista Records, che mette sotto contratto Lisa; Andy e Ian diventano allora i suoi musicisti/compositori/arrangiatori (Ian anche suo marito). “All around the world” raggiunge il numero 1 in classifica diventando un successo radiofonico nel 1989 e il conseguente album AFFECTION avvia la sua carriera vendendo 4 milioni e mezzo di copie in tutto il mondo. Nel 1990 Lisa vince un Brit Award come migliore artista. L’album successivo è REAL LOVE, del 1991, seguito due anni dopo da SO NATURAL. Bisogna attendere quattro anni per ascoltare un altro album omonimo e altri quattro per FACE UP, pubblicato nel 2001.

Nel 2003 esce la prima raccolta intitolata BIOGRAPHY – THE GREATEST HITS; successivamente la cantante si separa dalla Arista dopo ben diciotto anni e firma con la piccola etichetta ZTT, per la quale esce nel 2004 THE MOMENT, che però non riscuote grande successo. Nel frattempo l’artista decide di dedicarsi alla carriera di attrice, partecipando ad alcuni film.

L’evento bolognese è realizzato in collaborazione con il Bravo Caffè.

Escribe tu comentario!