GIOVANNI GUIDI Digital Tour on Crossoroads

Parte dal festival Crossroads il Digital Tour del pianista Giovanni Guidi. L’appuntamento è per venerdì 27 marzo alle ore 18:30, quando l’esibizione in piano solo di Giovanni Guidi sarà fruibile in diretta dalla pagina facebook di Crossroads, il festival itinerante organizzato da Jazz Network e dall’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna

continua...... »
musica

Arte

libri/cDVD

Viaggi

cultura e tradizioni

Home » live jazz, musica, Samba Bossanova, Tango

Cueva Summer Jazz 2014: apre il tango del Maver 4et

3. luglio 2014 – 22:51No Comment
Cueva Summer Jazz 2014: apre il tango del Maver 4et

Sabato 5 luglio al via Cueva Summer Jazz, rassegna musicale organizzata dal Ristorante La Cueva di Pomposa (FE) in collaborazione con Jazz Club Ferrara. Il taglio del nastro è affidato alle avvolgenti sonorità del Maver Quartet. La formazione guidata dal virtuoso bandoneonista e compositore Carlo Maver è completata da Achille Succi al sassofono e clarinetto basso, Stefano De Bonis al piano Fender e Davide Garattoni al basso elettrico.

Cueva Summer Jazz 2014,  IV Edizione – 5 luglio – 30 agosto 2014

Musicista e compositore sopraffino, Carlo Maver (Bologna, classe 1974) è uno dei pochi allievi del grande bandoneonista argentino Dino Saluzzi con cui studia a Buenos Aires dal 2002 al 2005. Ma il percorso artistico di Maver non inizia con questo strumento, bensì con il flauto traverso in cui si diploma al Conservatorio “G.B Martini” di Bologna. Anche la passione per la musica improvvisata e il jazz in particolare costituisce una tappa successiva che sviluppa a fianco del maestro e amico di sempre Teo Ciavarella. Da quest’ultima esperienza prendono forma importanti collaborazioni con artisti come Javier Girotto e Cheryl Porter.

È sulla soglia del nuovo millennio che Maver si avvicina al bandoneon, strumento che segna un giro di boa nella sua carriera al punto che, ai molteplici soggiorni nella capitale argentina per studiare con il Dino Saluzzi, seguono sempre più numerose partecipazioni a prestigiose manifestazioni (Ischia Film Festival, il portoghese Jazz by the sea, ecc.).

In questo stesso periodo nasce il Maver Quartet messo a punto per valorizzare le composizioni originali del leader ispirate dalla timbrica del nuovo strumento. Da allora la formazione ha dato vita a due episodi discografici, Spaesaggi e il più recente Dodici Nodi, da cui emerge la volontà comune di ricercare una musica senza confini a stregua di “un porto aperto, senza dogana” laddove l’improvvisazione jazzistica si fonde a ritmi di origine africana, la lirica mediterranea al tempo del tango.

Cena a partire dalle ore 20:00. Inizio concerti ore 22:00. In caso di maltempo gli eventi si svolgeranno all’interno del locale. Cocktail bar aperto per chi volesse partecipare al solo concerto.

Per informazioni e prenotazioni: www.lacuevapomposa.it , tel. 0533 719121 – 340 1545322

Escribe tu comentario!