GIOVANNI GUIDI Digital Tour on Crossoroads

Parte dal festival Crossroads il Digital Tour del pianista Giovanni Guidi. L’appuntamento è per venerdì 27 marzo alle ore 18:30, quando l’esibizione in piano solo di Giovanni Guidi sarà fruibile in diretta dalla pagina facebook di Crossroads, il festival itinerante organizzato da Jazz Network e dall’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna

continua...... »
musica

Arte

libri/cDVD

Viaggi

cultura e tradizioni

Home » live jazz, musica, Stati Uniti, Video

FRED WESLEY e FATOUMATA DIAWARA al FLOG

6. novembre 2014 – 14:41No Comment
FRED WESLEY e FATOUMATA DIAWARA al FLOG

Due appuntamenti  e poi cala il sipario della bellissima e fortunata 39a edizione del Festival MUSICA DEI POPOLI 2014 dal titolo “AFRICA: la diaspora”. Ancora un po’ di buona musica (al FLOG di Firenze) quindi con il trombonista funky jazz FRED WESLEY (nella foto) con la sua jazz funk band (7 novembre; mentre il 6 è al Bravo Caffé di Bologna)  e con Fatoumata Diawara (11 novembre), una tra le voci femminili africane più interessanti nel panorama della world music.
I due concerti si terranno all’AUDITORIUM FLOG di Firenze (Via M. Mercati 24/b)

FRED WESLEY (7/11/2014)

Il compositore, arrangiatore e trombonista Fred Wesley è considerato uno dei massimi ispiratori di sempre del mondo del funky. Dopo avere iniziato la carriera con Ike e Tina Turner, è entrato a far parte della band di James Brown (1968-1975) e in seguito ha dato vita a un altro fortunato sodalizio con George Clinton (Parliament e Funkadelic), prima di unirsi all’orchestra di Count Basie, ampliando ulteriormente il suo orizzonte artistico. Il trombone più funky della storia della musica ha collaborato, infatti, oltre che con Brown e gli altri sopra citati con artisti del calibro di Ray Charles, Lionel Hampton, Randy Crawford, Vanessa Williams, The SOS Band, Cameo, Van Morrison, Socalled e De La Soul.

Video girato al Bravo Caffè, 6 novembre 2014:

********

FATOUMATA DIAWARA (11/11/2014)

29enne, nata in Costa D’Avorio da genitori Maliani e trapiantata in Francia, FATOUMATA DIAWARA è senz’altro una tra le voci femminili africane più interessante nel panorama della world music.  Il suo percorso artistico riflette quello di vita, in bilico tra due continenti, l’Africa e l’Europa. Il tratto essenziale dei suoi brani è l’accostamento delle linee armoniche tipiche del wassoulou (regione di confine tra Mali e Guinea) con gli elementi rock e pop della tradizione europea/americana.

Escribe tu comentario!