GIOVANNI GUIDI Digital Tour on Crossoroads

Parte dal festival Crossroads il Digital Tour del pianista Giovanni Guidi. L’appuntamento è per venerdì 27 marzo alle ore 18:30, quando l’esibizione in piano solo di Giovanni Guidi sarà fruibile in diretta dalla pagina facebook di Crossroads, il festival itinerante organizzato da Jazz Network e dall’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna

continua...... »
musica

Arte

libri/cDVD

Viaggi

cultura e tradizioni

Home » live jazz, musica, soul, Stati Uniti, Video

L’anima jazz-blues di CHERYL PORTER Quartet

20. gennaio 2015 – 21:33No Comment
L’anima jazz-blues di CHERYL PORTER Quartet

Queste immagini (video e foto) provengono dal concerto della vocalist afroamericana Cheryl Porter con il suo quartetto svoltosi sabato 10 marzo 2012 al Teatro Comunale di Cesenatico per la rassegna Crossroads.

Cheryl Porter, scheda .

Nata a Chicago nel 1972 ma trasferitasi stabilmente in Italia dal 1995, la cantante Cheryl Porter ha scoperto qui la sua vocazione per la musica gospel e spiritual, oltre che per il blues e il jazz. La sua prima formazione è infatti quella di cantante lirica, e in tale veste aveva iniziato la sua carriera statunitense ed era poi giunta in Europa. Dopo i ruoli pucciniani, verdiani e rossiniani, oggi la sua voce di soprano drammatico è tutta al servizio della musica di matrice afro-americana, che la Porter sente assai più rappresentativa della sua storia personale.

Con il suo quartetto jazz blues (pianoforte e tastiere: Paolo Vianello; contrabbasso:Guido Torelli; Gianni Bertoncini: batteria; Alessandro Medri, ospite in un brano: voce), la Porter affronta un repertorio che attraversa questo genere a partire dalle fondamentali popular songs sino agli innesti con l’espressività del blues. Ma nel corso della sua ricca carriera, costellata da oltre venti album e una quarantina di singoli, la voce della Porter ha lasciato il segno in situazioni stilisticamente variegate, nonché di notevole prestigio. Ha infatti collaborato con Mariah Carey, Amii Stewart, David Crosby, Luciano Pavarotti, Andrea Bocelli, Gianni Morandi, Paolo Conte, Katia Ricciarelli, Tito Puente, The Blues Brothers e Bono degli U2. La grande versatilità della sua voce, vigorosa ma pure raffinata, è stata anche al servizio di grandi personalità del jazz come Dave Brubeck, Bob Mintzer, i Brecker Brothers.

Escribe tu comentario!