CHICK COREA & The Spanish Heart Band

Con il bellissimo album “Antidote” (Universal) Chick Corea torna alla sue radici latine, in un ideale seguito (aggiornato) dei suoi celeberrimi album di quarant’anni fa: “My Spanish Heart” e “Touchstone”, dai quali riprende alcuni temi (primo fra tutti Armando’s Rhumba”, qui trasformato in un travolgente brano in stile merengue). Antidote è un cd quasi esclusivamente acustico, in cui la ‘Spanish Heart Band’ spazia fra tutti i generi latino/contemporanei, dal flamenco alla musica cubana, dal Venezuela a Panama al Latin jazz fino al Brasile con la bossa nova Desafinado.

continua...... »
musica

Arte

libri/cDVD

Viaggi

cultura e tradizioni

Home » live jazz, musica

La fine di “Lugo Musica Estate”

22. giugno 2015 – 20:34No Comment
La fine di “Lugo Musica Estate”

La rassegna avrebbe oggi compiuto 33 anni. La rassegna jazzistica “Lugo Musica Estate”, diretta e organizzata dall’associazione culturale Jazz Network sin dal lontano 1997, è stata cancellata: abbiamo fortuitamente appreso da poche settimane che la Fondazione Teatro Rossini di Lugo, unico soggetto sostenitore, ha completamente azzerato il contributo che ne permetteva la realizzazione.

La 33a Edizione (questi gli anni che il piccolo festival avrebbe compiuto) si sarebbe dovuta svolgere nel prossimo mese di luglio. Il programma era già stato fissato da lungo tempo e avrebbe avuto i seguenti protagonisti: il duo tromba-pianoforte di Fabrizio Bosso e Julian Oliver Mazzariello (2 luglio); il duo tromba-fisarmonica di Luca Aquino e Carmine Ioanna (9 luglio); il duo sassofoni-chitarra di Francesco Bearzatti e Federico Casagrande (16 luglio).

Ci scusiamo con i suddetti artisti (tenuti inutilmente in ballo e ora liberati inevitabilmente e tardivamente dall’impegno), con il nostro pubblico che negli anni ci ha seguito, con i media e i colleghi che già erano informati dell’imminente programma, per non essere riusciti a salvarla.

“Lugo Musica Estate” aveva vissuto periodi più floridi di quelli delle ultime edizioni, specie quando si chiamava ancora “Pavaglione Estate”: infatti dal 2009 il bilancio ridotto ne aveva forzatamente causato il ridimensionamento a tre sole serate, ma ciò non toglie che anche negli ultimi tempi abbia ospitato artisti di grande prestigio in concerti di altissima qualità.

Tra i protagonisti della storia del festival a guida Jazz Network:

Ai tempi di “Pavaglione Estate” (1997-2003):

Acquaragia Drom, Ambrogio Sparagna Quintetto, Tenores de Bitti, Noa & Band, Moni Ovadia, Fresu/Salis/Di Castri Trio, Nauplia, Quintorigo, Avion Travel, Quartetto Vocale di Giovanna Marini, Gianluigi Trovesi & Gianni Coscia, Ivano Marescotti, Rita Marcotulli “Omaggio a Truffaut”, Richard Galliano Trio, Steve Grossman Quartet, Mike Stern Band feat. Dennis Chambers, Ernst Reijseger & Concordu e Tenore de Orosei, Lucilla Galeazzi Quintetto, Alfio Antico, Acquaragia Drom incontra Taraf da Metropulitana, Vincenzo Zitello, Aldo Romano Corners Quartet, Peppe Barra, Koçani Orkestar, Don Byron Group, Banda Municipale di Santiago di Cuba, Musafir, Aires Tango & Peppe Servillo, Arto Tunçboyaciyan “The Armenian Navy Band”, Rita Marcotulli & Gianmaria Testa, Jamal Ouassini & Tangeri Ensemble, Chris Potter Quartet, Jimmy Scott & The Jazz Expressions, Trilok Gurtu Band, Rabih Abou-Khalil Group, Officina Zoè, Maria Pia De Vito/Danilo Rea/Enzo Pietropaoli/Roberto Gatto, Don Moye Sun Percussion Summit special guest Baba Sissoko, Valentin Clastrier/Michael Riessler/Carlo Rizzo, Stefano Bollani solo, Les Italiens + special guest Stefano Bollani, Omar Sosa Quintet, Zap Mama, Jason Moran solo, Doctor 3, Taraf de Haidouks, Simone Zanchini/Han Bennink, E.J.Y.O. European Jazz Youth Orchestra diretta da Bruno Tommaso…

Sotto il nome di “Lugo Musica Estate” (2004-2014):

Charles Lloyd Quartet, Ray Mantilla Space Station + special guest Piero Odorici, Willem Breuker Kollektief, Orchestra Baobab, Roy Paci Corleone, Pietro Tonolo & Danilo Rea, Aldo Romano Trio, Aldo Romano “Because of Bechet”, Don Byron “Ivey-Divey” Quartet, Lynne Arriale Duo, Brian Blade “Fellowship”, Hermeto Pascoal E Grupo, De Leo/Marcotulli/Di Castri/Gatto Quartet, Guinga & Gabriele Mirabassi, Barbara Casini “Brasil Do Norte”, Diane Schuur “Fire”, Roy Hargrove Quintet, Hank Jones Trio featuring Roberta Gambarini, Fabrizio Bosso & Daniele Scannapieco High Five, Bahasabé Quintet, Nnenna Freelon “Blueprint of a Lady”, Annette Peacock & Roberto Dani, Giancarlo Schiaffini “Phantabrass”, Horacio “El Negro” Hernandez “Italuba”, Eddie Gomez Latin Project, Trio Madeira Brasil + Gabriele Mirabassi, David Kikoski Beatlejazz, Brad Mehldau Trio, Barbara Casini “Formidable!” feat. Fabrizio Bosso/Pietro Lussu/Ares Tavolazzi, Mingus Dynasty, Jacaré + Stefano De Bonis, Rita Marcotulli & Paolo Damiani, Manomanouche Quintet, Eduardo & Roberto Taufic plus Silvia Donati Brazilian Jazz Trio, Ada Montellanico & Francesco Diodati, Daniele di Bonaventura & Alfredo Laviano, John De Leo & Fabrizio Puglisi, Maria Pia De Vito & Ares Tavolazzi, Barbara Casini & Roberto Taufic, Toninho Horta & Ronnie Cuber, Peter Erskine European Trio feat. Palle Danielsson & Rita Marcotulli, Raiz & Fausto Mesolella, Sarah Jane Morris & Antonio Forcione…

Informazioni

Jazz Network, Via Montelungo 4, 48124 Ravenna – tel. 0544 405666, fax 0544 405656,

e-mail: ejn@ejn.it – website: www.erjn.it/lugomusica – www.erjn.it – www.crossroads-it.org

Ufficio Stampa: Daniele Cecchini – dancecchini@hotmail.com

Escribe tu comentario!