MUSICA JAZZ: Francisco Mela da Bayamo

Una delle numerose interviste di MUSICA JAZZ di febbraio 2020 è dedicata al batterista FRANCISCO MELA, cubano, nato a Bayamo ma cresciuto artisticamente tra Santiago de Cuba e L’Avana. E proprio nella capitale fu l’ultimo batterista del fantastico pianista Emiliano Salvador, che scomparve prematuramente nel 1992

continua...... »
musica

Arte

libri/cDVD

Viaggi

cultura e tradizioni

Home » live jazz, musica

Ferrara Jazz: NASHEET WAITS 4et, 7 novembre

6. novembre 2015 – 20:56No Comment
Ferrara Jazz: NASHEET WAITS 4et, 7 novembre

È un filo sottile quello che unisce avanguardia e tradizione. Una sfida intrapresa dagli esperti equilibristi del Nasheet Waits “Equality” Quartet che si esibiranno sul palco del Jazz Club Ferrara, nella serata di sabato 7 novembre, per il secondo appuntamento in collaborazione con Bologna Jazz Festival. A fianco del talentuoso leader troviamo Darius Jones al sax alto, Aruán Ortiz al pianoforte e Mark Helias al contrabbasso.

Sabato 7 novembre (ore 21.30) Torrione San Giovanni, via Rampari di Belfiore 167, Ferrara , per il secondo appuntamento in collaborazione con Bologna Jazz Festival, il Jazz Club Ferrara presenta la perfetta miscela di avanguardia e tradizione del Nasheet Waits “Equality” Quartet. Nasheet Waits non è solamente uno dei batteristi più apprezzati degli ultimi anni, ma è anche ispirato leader e compositore come dimostrato dalle numerose edizioni di “Equality” completato per l’occasione da Darius Jones al sax alto, Aruán Ortiz al pianoforte e Mark Helias al contrabbasso.

Figlio del celebre percussionista Frederik (Freddie) Waits, il giovane Nasheet non fatica a condividere la passione del padre seguendone le orme. Terminati gli studi presso l’Università di Long Island, viene notato dal mitico Max Roach che lo vuole con sé nella sua M’Boom, formazione costituita unicamente da batteristi e percussionisti. Quest’ultima esperienza conferisce visibilità al giovane Waits e gli consente di intraprendere un percorso in costante ascesa da cui scaturisce il duraturo sodalizio con l’alto sassofonista Antonio Hart, con cui viaggia intensamente tra Stati Uniti ed Europa, partecipando ad importanti festival e mettendo a segno ben tre registrazioni. La tappa successiva è l’ingresso nei gruppi di Andrew Hill e Fred Hersch. Una delle collaborazioni più recenti invece è con l’osannato “Bandwagon” di Jason Moran, dalla cui formazione è nato – con l’inclusione del sassofonista Logan Richardson – “Equality”. L’esordio discografico del quartetto risale al 2009 con un cd edito da Fresh Sound New Talent che porta lo stesso nome del gruppo, caratterizzato da composizioni originali che ne determinano la cifra stilistica e sanciscono l’incipit della ricerca di quel fragilissimo equilibrio su cui danzano storia ed innovazione.

INFORMAZIONI

www.jazzclubferrara.com

jazzclub@jazzclubferrara.com

Infoline 339 7886261 (dalle 15:30)

Prenotazione cena 333 5077059 (dalle 15:30)

Escribe tu comentario!