GIOVANNI GUIDI Digital Tour on Crossoroads

Parte dal festival Crossroads il Digital Tour del pianista Giovanni Guidi. L’appuntamento è per venerdì 27 marzo alle ore 18:30, quando l’esibizione in piano solo di Giovanni Guidi sarà fruibile in diretta dalla pagina facebook di Crossroads, il festival itinerante organizzato da Jazz Network e dall’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna

continua...... »
musica

Arte

libri/cDVD

Viaggi

cultura e tradizioni

Home » attualità, Venezuela

VENEZUELA: sconfitta di Maduro

7. dicembre 2015 – 19:09No Comment
VENEZUELA: sconfitta di Maduro

E’ la peggiore sconfitta elettorale mai subita da un rappresentante del chavismo. Una débâcle per il Psuv del presidente in carica, Nicolas Maduro: iin Venezuela l’opposizione riunita nella coalizione Tavolo dell’Unità Nazionale ha conquistato 99 seggi sui 167 dell’Assemblea Nazionale, quasi il 60%, mentre solo 46 sono andati ai socialisti. Un risultato che mette fine a 17 anni di egemonia degli eredi di Hugo Chavez. (Il fatto quotidiano.it, 7.12.2015)

Venezuela, sconfitto Maduro: l’opposizione antichavista vince le elezioni

La coalizione Mud sfiora il 60% e ottiene per ora 99 seggi su un totale di 167 nell’Assemblea nazionale: il presidente riconosce la sconfitta: “Ha vinto la democrazia”. Il partito al potere Psuv è ridotto a meno della metà dei seggi degli avversari, ma il distacco potrebbe aumentare.

Il colpo è forte, per la prima volta dopo 17 anni di vittorie il Psuv del presidente Nicolas Maduro, l’erede di Hugo Chávez, è un partito di minoranza in Venezuela. E non una minoranza qualsiasi, il governo in carica ha meno della metà dei seggi dell’opposizione nel nuovo Parlamento. Solo a notte fonda, dopo ore di attesa, la commissione nazionale elettorale (Cne) ha dato i primi risultati. (Omero Ciai, La Repubblica.it, 7.12.2015)

Escribe tu comentario!