GIOVANNI GUIDI Digital Tour on Crossoroads

Parte dal festival Crossroads il Digital Tour del pianista Giovanni Guidi. L’appuntamento è per venerdì 27 marzo alle ore 18:30, quando l’esibizione in piano solo di Giovanni Guidi sarà fruibile in diretta dalla pagina facebook di Crossroads, il festival itinerante organizzato da Jazz Network e dall’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna

continua...... »
musica

Arte

libri/cDVD

Viaggi

cultura e tradizioni

Home » Brasile, choro, latin jazz, live jazz, musica, Samba Bossanova, soul

Crossroads Latin: Rosalia De Souza

1. marzo 2016 – 23:14No Comment
Crossroads Latin: Rosalia De Souza

Dopo tre serate jazzistiche strettamente intese, Crossroads presenta il primo concerto latin della rassegna. Come ogni anno l’8 marzo (ore 21), in occasione della festa della donna il festival fa tappa alla Sala del Carmine di Massa Lombarda (RA), con protagonista una grande voce femminile: la vocalist carioca Rosalia De Souza, accompagnata dal trio Jazz à la Mode di Alessandro Scala.

Questo è il primo di due concerti che si terranno nella cittadina romagnola nell’ambito dell’edizione 2016 della kermesse jazzistica itinerante organizzata da Jazz Network e dall’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna. Al fianco della De Souza, a dare vita a un frizzante cocktail di temi brasiliani (tra bossanova e jazz samba) e sonorità lounge, ci sarà il trio Jazz à la Mode (Alessandro Scala al sax tenore e soprano, Sam Gambarini all’organo Hammond e Fabio Nobile alla batteria). Il concerto è realizzato in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Massa Lombarda. Biglietti: intero euro 12, ridotto 10.

I Jazz à la Mode sono un trio che cavalca con impeto i travolgenti ritmi del funk, le suadenti sonorità del soul e la bossa nova, il vigoroso jazz di marca Blue Note. In una parola: nu-jazz, come ben si può ascoltare sul loro disco Less Is More. Il sassofonista Alessandro Scala è l’anima jazz del gruppo, forte delle collaborazioni con Bob Moses, Jimmy Owens, Marilyn Mazur, Steve Lacy, Flavio Boltro, Marco Tamburini. L’organista Sam Gambarini ha maturato una notevole esperienza in Inghilterra, dove ha risieduto a lungo a partire dal 2000. Il batterista Fabio Nobile vanta collaborazioni doc in ambito funk: Karima, Sarah Jane Morris, gli Incognito, Mario Biondi. Con una simile impostazione stilistica, il gruppo ben si presta a ospitare solisti (spesso vi troviamo Fabrizio Bosso) capaci di aggiungere una carica esplosiva al suo poliedrico repertorio.

In Rosalia De Souza, i Jazz à la Mode hanno trovato una prestigiosa voce capace di illuminare e dare particolare profondità al loro versante sudamericano. La cantante brasiliana (nata nel 1966 a Rio de Janeiro) è particolarmente nota in Italia, dove risiede dal 1988. La collaborazione col ‘guru’ della lounge e del nu-jazz italiano Nicola Conte, iniziata nel 1994, ha dato particolare slancio alla sua carriera. Conte è stato anche artefice, come produttore, del suo disco d’esordio, Garota Moderna (2002), un successo immediato al quale hanno fatto seguito altri tre album, tutti per la Schema Records: Garota Diferente, Brasil Precisa Balançar e D’improvviso.

Informazioni

Jazz Network, tel. 0544 405666, fax 0544 405656,

e-mail: ejn@ejn.it, website: www.crossroads-it.org – www.erjn.it

Escribe tu comentario!