MUSICA JAZZ: Francisco Mela da Bayamo

Una delle numerose interviste di MUSICA JAZZ di febbraio 2020 è dedicata al batterista FRANCISCO MELA, cubano, nato a Bayamo ma cresciuto artisticamente tra Santiago de Cuba e L’Avana. E proprio nella capitale fu l’ultimo batterista del fantastico pianista Emiliano Salvador, che scomparve prematuramente nel 1992

continua...... »
musica

Arte

libri/cDVD

Viaggi

cultura e tradizioni

Home » live jazz, musica

Crossroads/Russi:Karima & Dado Moroni trio

16. aprile 2016 – 14:59No Comment
Crossroads/Russi:Karima & Dado Moroni trio

Appuntamento molto atteso quello di giovedì 21 aprile (alle ore 21), Teatro Comunale di Russi (RA) con un grande classico del jazz italiano: il trio del pianista Dado Moroni (con Riccardo Fioravanti al contrabbasso e Stefano Bagnoli alla batteria), che farà da ‘ritmica’, ma la parola è riduttiva per un trio di tale livello, a Karima, una delle voci jazz più note al grande pubblico, anche grazie alla visibilità televisiva della sua attività in ambito pop. Crossroads tornerà poi a Russi con gli Aires Tango il 30 aprile.

Jazz meets pop: e l’argomento non è nuovo né per Karima, che si è già fatta ascoltare assieme ai Funk Off, né per Dado Moroni, il cui trio in tempi recenti ha accolto la voce di Mietta.

Karima Ammar, nata a Livorno nel 1985, ha iniziato a farsi conoscere dal grande pubblico, semplicemente col nome di Karima, partecipando alla sesta edizione di Amici di Maria De Filippi, dove ha vinto il Premio della Critica. Nel 2009 ha preso parte al Festival di Sanremo nella categoria Nuove Proposte. Molte altre partecipazioni televisive hanno contribuito a sostenerne la fama: Amici – La sfida dei talenti, Crozza Alive, I migliori anni, Io canto, Tale e quale show. È stata inoltre artista supporter per concerti di Whitney Houston, John Legend, Anastacia, Simply Red e Seal. Dopo l’EP d’esordio Amare le differenze (2009) e l’album Karima (2010), la cantante ha pubblicato Close to You. Karima Sings Bacharach, disco che l’ha avvicinata sensibilmente all’universo espressivo del jazz: un progetto ambizioso nel quale interpreta le canzoni del leggendario compositore americano, che è stato al suo fianco durante le registrazioni in studio.

Vero enfant prodige (ottiene i primi ingaggi professionali all’età di quattordici anni), Dado Moroni (nato a Genova nel 1962) ha saputo trasformare tale precocità in una magistrale maturità pianistica, sino a diventare uno dei jazzisti italiani più esportati all’estero, a giudicare dalla consistenza e regolarità dei suoi ingaggi internazionali. A mettere assieme le sue collaborazioni si compone un’enciclopedia del jazz moderno: Dizzy Gillespie, Chet Baker, Roy Hargrove, Wynton Marsalis, Clark Terry, Freddie Hubbard, Tom Harrell, Johnny Griffin, James Moody, Zoot Sims, Joe Henderson, Slide Hampton, Lionel Hampton, Ron Carter, Ray Brown, Kenny Clarke, Billy Higgins, Ben Riley…

Informazioni

Jazz Network, tel. 0544 405666, fax 0544 405656,

e-mail: ejn@ejn.it, website: www.crossroads-it.org – www.erjn.it

Escribe tu comentario!