BOLOGNA JAZZ FESTIVAL: 30 ottobre/15 novembre 2020

Bologna Jazz Festival (30 ottobre/15 novembre 2020), edizione dei ricordi e delle celebrazioni: una ricorrenza storica imprescindibile (il centenario della nascita di Charlie Parker affidato a una trinità di sax: Francesco Cafiso, Mattia Cigalini, Jesse Davis); il sentito saluto a Steve Grossman, figura imponente della storia jazzistica di Bologna; il progetto monografico di Paolo Fresu su David Bowie.

continua...... »
musica

Arte

libri/cDVD

Viaggi

cultura e tradizioni

Home » live jazz, musica

Abbazia di Pomposa: Benvenuti in jazz

18. agosto 2016 – 22:41No Comment
Abbazia di Pomposa: Benvenuti in jazz

Sabato 20 agosto, ore 22.00,  per il penultimo appuntamento di Cueva Summer Jazz, sono di scena le intriganti sonorità di “Che fine ha fatto il Signor Bowman”, album d’esordio del virtuoso tenorista Giovanni Benvenuti. Completano il quartetto tre protagonisti del jazz nazionale come Simone Graziano alle tastiere, Francesco Pierotti al contrabbasso e Andrea Grillini alla batteria.Dove? Ristorante La Cueva, via Centro 26, Abbazia di Pomposa (Fe).

Sabato 20 agosto (ore 22.00) sono di scena le intriganti sonorità del Giovanni Benvenuti Quartet.

L’album d’esordio di un musicista jazz è un vero e proprio punto di non ritorno. È dall’uscita di quel progetto che ci si rende conto se l’artista ha davvero le carte in regola per emergere sulla scena che conta. Ed è con “Che fine ha fatto il Signor Bowman” (Emme Record, 2014) che il tenorista Giovanni Benvenuti si palesa come uno dei talenti più interessanti nella scena nazionale. La formazione è completata da Simone Graziano alle tastiere, Francesco Pierotti al contrabbasso e Andrea Grillini alla batteria, ovvero tre giovani protagonisti del panorama jazzistico nazionale.

Il repertorio, costituito da brani originali, è scaturito da influenze musicali eterogenee quali musica classica, hip hop e alcune avanguardie contemporanee. Il risultato è un suono personale basato su strutture compositive complesse, all’interno delle quali il quartetto si muove con il massimo della spontaneità.

Giovanni Benvenuti (Siena, 1989) studia sassofono tenore e soprano presso la Fondazione Siena Jazz. A dispetto della giovane età ha già messo a segno un’esibizione al Panama Jazz Festival e in svariate location sparse tra New York e Boston a fianco di altri protagonisti della scena contemporanea italiana come Francesco Diodati, Alessandro Lanzoni e Achille Succi tra gli altri. Da citare altresì le collaborazioni con John Taylor, Guinga, Barbara Casini e Danilo Perez. Vincitore del Premio Massimo Mutti indetto nell’ambito del Bologna Jazz Festival, collabora altresì con la Eskimo Jazz Band diretta da Fabio Morgera.

L’edizione 2016 di Cueva Summer Jazz volgerà al termine sabato 27 agosto con una delle punte di diamante del cantautorato italiano, Patrizia Laquidara, accompagnata da Peo Alfonsi alla chitarra.

Evento realizzato in collaborazione con Jazz Club Ferrara. Cena a partire dalle ore 20:00. Inizio concerto ad ingresso libero ore 22:00. Cocktail bar aperto per chi volesse partecipare al solo concerto. In caso di maltempo l’evento si svolgerà all’interno del ristorante. Per informazioni e prenotazioni tel. 0533 719121 – 347 8742694, www.lacuevapomposa.it .

INFORMAZIONI

Infoline e prenotazione cena 0533 719121 – 347 8742694

www.lacuevapomposa.it

DOVE

Giardino estivo del Ristorante La Cueva – Via Centro, 26 Abbazia di Pomposa (FE)

Escribe tu comentario!