MUSICA JAZZ: Francisco Mela da Bayamo

Una delle numerose interviste di MUSICA JAZZ di febbraio 2020 è dedicata al batterista FRANCISCO MELA, cubano, nato a Bayamo ma cresciuto artisticamente tra Santiago de Cuba e L’Avana. E proprio nella capitale fu l’ultimo batterista del fantastico pianista Emiliano Salvador, che scomparve prematuramente nel 1992

continua...... »
musica

Arte

libri/cDVD

Viaggi

cultura e tradizioni

Home » bolero, cinema, Cuba, flamenco, latin jazz, live jazz, musica, rumba, Son, Spagna, Stati Uniti

Cuba: Ernesto LECUONA, un film sul pianista

16. ottobre 2016 – 22:24No Comment
Cuba: Ernesto LECUONA, un film sul pianista

“Playing Lecuona”, il film documentario sulla vita di uno dei più importanti compositori cubani di sempre, Ernesto Lecuona (1895-1963),  è stato presentato in alcune rassegne cinematografiche internazionali. Non ancora in Italia, dove speriamo invece arrivi presto questo tributo al “Gershwin cubano”. Tra i principali protagonisti intervenuti in questa pellicola ci sono tre dei più grandi pianisti mondiali di latin jazz come Chucho Valdés, Michel Camilo e Gonzalo Rubalcaba, ma anche  star come Ana Belén, Omara Portuondo, Raimundo Amador e i rumberos Los Muñequitos de Matanzas.

Questo tributo storico-musicale al leggendario pianista, compositore, da molti considerato il “Gershwin cubano”, unisce materiale d’archivio e musiche originali, ed  è stato realizzato da Pavel Giroud e Juan Manuel Villar con immagini girate all’Avana e Matanzas (Cuba), Miami e New York (Usa), Siviglia e Malaga (Spagna), La Laguna e Santa Cruz de Tenerife – qui Lecuona morì nel 1963 – (Isole Canarie).

Attraverso tre guide fantastiche come Chucho, Michel e Gonzalo – che affondano le mani nel vastissimo e variegato repertorio di uno dei grandi Maestri della prima metà del Novecento – potremo apprezzare non solo la carriera e la vita del Nostro pianista, ma anche le forme musicali più importanti della tradizione afrocubana, che il Maestro seppe combinare con la musica classica, quella ballabile, la canzone popolare e che nel corso degli anni sono state poi intrecciate al jazz, al flamenco e ad altre espressioni di musica leggera internazionali.

Siamo di fronte al più prolifico compositore cubano (176 opere per piano, più di 50 lavori teatrali, 31 opere orchestrali, 11 colonne sonore per film, 5 balletti, un trio, un’opera lirica, circa 500 canzoni), il quale ha firmato melodie immortali alcune delle quali sono diventate dei successi planetari come Canto Siboney, Malagueña, Andalucía, La Comparsa, Danza de los Ñañigos, Para Vigo Me Voy, Maria La O, Siempre en mi Corazón.

Diverse composizioni di quelle appene citate sono motivi cantabili di cui tanta gente — anche tra gli appassionati e cultori più adulti — ne sa riconoscere l’aria ma non sempre l’autore. Navigate in You Tube per ascoltare queste canzoni e fissarle nella vostra memoria. Un bell’esercizio per le vostre orecchie e un modo per far rivivere frammenti di bellissima musica. (gfg)

Escribe tu comentario!