Bologna Jazz Festival 2019 in 33 giorni

Diciamolo subito: nel favoloso Bologna Jazz Festival 2019 (25 ottobre-26 novembre) spiccano nel cast artistico le presenze di Pat Metheny (che chiuderà il festival) e del disegnatore Altan, che firma l’immagine della rassegna emiliano romagnola. Tra i protagonisti di questa estesa programmazione (da Bologna a Forlì) anche star del Jazz latino & dintorni, come il brasiliano Hermeto Pascoal, i cubani del gruppo di Horacio El Negro Hernandez, Chucho Valdés (prodotto da teatro EuropAuditorium) e Eddie Gomez.

continua...... »
musica

Arte

libri/cDVD

Viaggi

cultura e tradizioni

Home » latin jazz, musica, Samba Bossanova

AZYMUTH (Gallery, BJF- Bravo Caffé)

16. novembre 2016 – 01:02No Comment
AZYMUTH (Gallery, BJF- Bravo Caffé)

Nemmeno un centimetro libero al Bravo Caffé di Bologna per ascoltare il trio carioca Azymuth che attacca il set dedicando le prime note alla memoria di José Roberto Bertrami, il tastierista fondatore morto quattro anni fa e ora sostituito da Kiko Continentino il quale dimostra già grande feeling con il batterista Ivan Conti e il bassista Alex Malheiros. Repertorio coinvolgente che strappa diversi applausi durante la performance tra cui anche un pezzo in omaggio a Tom Jobim.

Ma siamo lontani da bossa nova o samba autentici. E così anche la cifra stilistica del trio,  che incrocia fusion, funk e accenti carioca, prende forza soprattutto dalle sonorità elettriche internazionali degli anni Ottanta e pochissimo dalla musica brasiliana.

Energico il batterismo di Ivan Conti, brillante il groove imbastito da Alex Malheiros, travolgenti i colori e gli effetti delle tastiere della new entry Kiko Continentino per presentare il nuovo cd “Fenix”.  Ecco un po’ di immagini raccolte facendo salti mortali tra il pubblico sistemato in ogni dove.

Escribe tu comentario!