GUSTAVO OVALLES: dal “Sistema” Abreu al latin jazz con quitiplá

Tranquillo, solare, ambasciatore di musiche venezuelane, “console” di ritmi afrocubani, Gustavo Ovalles è oggi uno dei multipercussionisti più richiesti sia nel latin jazz che nei progetti di world music. «Sonidos del Orinoco» è il titolo della sua produzione più recente. L’abbiamo intervistato in occasione di una tournée con il pianista cubano Omar Sosa. Ecco cosa ci ha raccontato.

continua...... »
musica

Arte

libri/cDVD

Viaggi

cultura e tradizioni

Home » Brasile, latin jazz, live jazz, musica

Randy Brecker & Balaio (Gallery, Torrione)

8. novembre 2016 – 15:26No Comment
Randy Brecker & Balaio (Gallery, Torrione)

Randy Brecker e il quartetto Balaio al Torrione Jazz Club Ferrara hanno presentato, tra gli altri, diversi brani dell’album Randy in Brasil, vincitore nel 2009 di un Grammy Award  come “Migliore Album Jazz Contemporaneo”. Del leader trombettista sapevamo tutto, mentre dei musicisti brasiliani di Balaio, conoscevamo pochissimo fino a ieri sera. Ora possiamo dire che si tratta di una formazione dal tiro straordinario, un’energia e un groove incredibili, soprattutto quando suonano funky jazz.

Su tutto spicca la sezione ritmica,  che con grandissime abilità riesce a incorporare magicamente ritmi verdeoro, beat jazz e anche la clave cubana. E su un tappeto così ricco e stimolante, è stato gioco facile prendere il volo per la tromba fusion di Brecker. Da tenere d’occhio il giovane batterista Leonardo Susi, dalla tecnica prodigiosa, ma ottimi strumentisti sono anche il percussionista Marco Bosco, che domina un variegatissimo set percussivo, poi l’allegro bassista Sergio Brandao e il tastierista Joao Mascarenhas che fa da cerniera dal punto di vista melodico e armonico.

Escribe tu comentario!