Ravenna JAZZ 2020: dal 30 giugno al 14 novembre

Ravenna Jazz 2020 “Reloaded”: la quarantasettesima edizione dello storico festival ravennate torna a proporsi in versione letteralmente “ricaricata” -post-Covid. Stesso numero di serate a quelle annullate per emergenza pandemia ma distribuite nel corso di vari mesi: dal 30 giugno al 14 novembre 2020.

continua...... »
musica

Arte

libri/cDVD

Viaggi

cultura e tradizioni

Home » latin jazz, musica, rumba, World music

Ferrara in Jazz: Voodoo Sound Club

31. marzo 2017 – 10:23No Comment
Ferrara in Jazz: Voodoo Sound Club

Venerdì 31 marzo, ore 21.30, Torrione Jazz Club di Ferrara, un nuovo appuntamento firmato Somethin’Else con il trascinante “sincretismo” afrobeat dei Voodoo Sound Club guidati dal sassofonista Guglielmo Pagnozzi e completati da Davide Angelica alla chitarra, Salvatore Lauriola al basso elettrico, Gaetano Alfonsi alla batteria e Danilo Mineo alle percussioni.

La band nasce nel 2007 da un’idea del sassofonista Guglielmo Pagnozzi ed è completata da Davide Angelica alla chitarra, Salvatore Lauriola al basso elettrico, Gaetano Alfonsi alla batteria e Danilo Mineo alle percussioni.

Per i Vodoo Sound Club la musica è magia e contaminazione, l’arte che unisce persone e popoli, libera dai pregiudizi creando un linguaggio comune. Per questo il voodoo, religione sincretica di derivazione africana, è strettamente connessa all’essenza del gruppo: essa accoglie invece di escludere e dà potere alle pulsioni ancestrali del ritmo e della danza. La musica dei Voodoo Sound Club è quindi una miscela esplosiva di funky, afrobeat, gnawa music, afrocuban music e psichedelia, che riporta il jazz all’originale matrice africana avvicinandolo a tutte le forme di black music che hanno fatto ballare intere generazioni. Il repertorio alterna composizioni originali a brani di Manu Dibango, Fela Kuti e Jimi Hendrix.

“Mamy Wata”, uscito nel 2013 per Brutture Moderne, è il terzo episodio discografico del gruppo, ora al lavoro su un progetto nuovo di zecca di cui potremo ascoltare qualche brano in anteprima assoluta.

I Voodoo Sound Club si sono esibiti in numerosi festival sia in Italia sia all’estero (Milano Film Festival, Berchidda Time in Jazz, Mantova Jazz Festival, Glasgow Merchant City Festival, Harstad Music Freedom Day…) spesso accompagnati da musicisti del calibro di Gianluca Petrella, Billy Konatè e Sire Doumbouya.

Escribe tu comentario!