Latin Jazz, periferico al BJF

Diciamolo subito: il programma del Bologna Jazz Festival ha riservato un po’ di spazio alle sonorità latin e al jazz en clave, ma soprattutto periferico e non perchè il concerto di Horacio El Negro si è tenuto a Budrio, in provincia. Qualcuno certamente dissentirà richiamando in causa la presenza di una sezione latin nella Chick Corea-Steve Gadd Band, ma su questo potremmo aprire una lunga parentesi perchè è un’altra storia.

continua...... »
musica

Arte

libri/cDVD

Viaggi

cultura e tradizioni

Home » musica, R&B, soul

Porretta: Solomon Burke Bridge

5. giugno 2017 – 18:09No Comment
Porretta: Solomon Burke Bridge

A Porretta Terme un ponte intitolato a Solomon Burke. Porretta si conferma sempre di più la città del Soul, non solo grazie al Festival, ma anche alla toponomastica. L’amministrazione comunale di Alto Reno Terme, che comprende il territorio di Porretta, dedicherà infatti il ponte della stazione a Solomon Burke, il grande musicista scomparso nel 2010 e con cui l’avventura di Porretta Soul ebbe inizio grazie all’iniziativa di Graziano Uliani. E sulla capitale mondiale del soul è uscito ora il bel libro SOUL CITY di Edoardo Fassio, prefazione di Renzo Arbore (Vololibero edizioni)

La cerimonia si terrà domenica 23 luglio alle 11 con la presenza di Selassie Burke, settimo figlio di Solomon, che si esibirà anche venerdì 21 durante il Festival con alcune di canzoni scritte dal padre. Il ponte Solomon Burke si aggiungerà così alla via dedicata a Otis Redding e al parco intitolato a Rufus Thomas, palco della rassegna che dal 20 al 23 luglio arriva alla sua 30a edizione.

Escribe tu comentario!