America latina…in rassegna (20/10)

Queste le notizie apparse sulla stampa nazionale e che in qualche modo parlano di personaggi e realtà dell’America Latina. In particolare toccano Cuba, Argentina, Perù, Messico, Colombia, Puerto Ricco, Repubblica Dominicana, Brasile, Bolivia eVenezue

continua...... »
musica

Arte

libri/cDVD

Viaggi

cultura e tradizioni

Home » Brasile, choro, live jazz, musica, Samba Bossanova

Brasile: Reggio Chiama RIO

11. luglio 2017 – 10:19No Comment
Brasile: Reggio Chiama RIO

Dall’11 luglio al 9 agosto una serie di appuntamenti culturali uniranno la Calabria e il Brasile, lo Stretto di Reggio e Bahia. Tra racconti, immagini e suoni dal vivo con grandi artisti. Il 14 luglio alle 21:30, Arena dello Stretto, spettacolo di Patrizia Giancotti e Peppe Consolmagno; domenica 16 luglio omaggio a Jobim con Paula e Jaques Morelenbaum fest. CelloSamba trio; lunedì 17 Hamilton de Holanda…tra i tanti

 

Sirene- Racconto per immagini e suoni

di Patrizia Giancotti con  Peppe Consolmagno

ARENA DELLO STRETTO 14 LUGLIO ORE 21 e 30 INGRESSO GRATUITO

Una narrazione per gli occhi, un concerto “da vedere”, un viaggio visivo e sonoro sulla rotta delle Sirene dalle acque dello Stretto alle spiagge di Bahia, dal mito all’arte, dalla letteratura al suono, dal simbolo al rito, dal significato originario all’archetipo universale. Immagini proiettate e racconti delle Sirene ritrovate in Calabria, il culto della Sirena Yemanjà e la festa a lei dedicata a Bahia, la musica in divenire che accompagna le immagini e dirige la traversata verso il Brasile. La Sirena è creatura di confine, è mistero, è sapienza, è musica celestiale, è grido d’allarme, nella sua traiettorie unisce popoli di tutto il mondo, è specchio, pettine, ampolla, polena di nave e statuetta votiva in Brasile, dove in un turbinio di danze e offerte floreali che finiscono tra le onde del mare viene celebrata come “madre delle acque e del nutrimento”. Un viaggio accompagnato dalla musica dal vivo di Peppe Consolmagno, con i suoi tamburi ad acqua, il suo berimbau, i suoi scrosci di ritmo. Uno spettacolo inedito che unisce alla capacità di narrare di Patrizia Giancotti antropologa, fotografa, voce di Rai Radio 3 e alla bellezza delle sue immagini realizzate in Brasile, il potere evocativo della musica sapienziale creata da questo originale musicologo, circondato dai suoi mirabolanti strumenti. Un invito a non farsi legare all’albero maestro come Ulisse e a togliersi la cera dalle orecchie per ascoltare le Sirene.

Escribe tu comentario!