Latin Jazz, periferico al BJF

Diciamolo subito: il programma del Bologna Jazz Festival ha riservato un po’ di spazio alle sonorità latin e al jazz en clave, ma soprattutto periferico e non perchè il concerto di Horacio El Negro si è tenuto a Budrio, in provincia. Qualcuno certamente dissentirà richiamando in causa la presenza di una sezione latin nella Chick Corea-Steve Gadd Band, ma su questo potremmo aprire una lunga parentesi perchè è un’altra storia.

continua...... »
musica

Arte

libri/cDVD

Viaggi

cultura e tradizioni

Home » live jazz, musica

Ferrara in Jazz, attacco con la T

7. ottobre 2017 – 15:33No Comment
Ferrara in Jazz, attacco con la T

FERRARA IN JAZZ inizia con le T di TJCO e Torrione, uno spettacolo nello spettacolo. E’ l’orgoglio del Jazz Club Ferrara che ha ripreso a vibrare a ritmo di jazz per la prima serata (6 ottobre) della rassegna Ferrara in Jazz 2017. Alle 21.45 in punto le prime note sparate dalla TJCO (Tower Jazz Composers Orchestra) big band residente del Torrione accolta dall’entusiasmo di tantissimi giovani.

Bellissimo pubblico per un’orchestra di ottima qualità, formata da giovani preparatissimi, e che suonano divertendosi. Dicevamo del Torrione: sono tanti i luoghi in Italia dove si propone jazz, ma il palcoscenico del Torrione San Giovanni è incorniciato all’interno di un’opera d’arte unica, e la direzione-staff del Jazz Club è altrettanto unica svolgendo un ruolo speciale di coagulante culturale, sociale e trasversale. E se vi sembra poco… Il nostro occhio ieri sera si è concentrato sulle T di Tuba, Tumba, Tromba, Trombone. I primi due strumenti, solitamente sono poco valorizzati, e allora per una volta li mettiamo in cattedra.
Al set della TJCO è seguito quello di Rolfini ensemble con ospite il trombonista Giancarlo Schiaffini, un set per orecchie ben allenate. E stasera, sabato 7 ottobre, jazz USA con i Sex Mob. 

Escribe tu comentario!