CHICK COREA & The Spanish Heart Band

Con il bellissimo album “Antidote” (Universal) Chick Corea torna alla sue radici latine, in un ideale seguito (aggiornato) dei suoi celeberrimi album di quarant’anni fa: “My Spanish Heart” e “Touchstone”, dai quali riprende alcuni temi (primo fra tutti Armando’s Rhumba”, qui trasformato in un travolgente brano in stile merengue). Antidote è un cd quasi esclusivamente acustico, in cui la ‘Spanish Heart Band’ spazia fra tutti i generi latino/contemporanei, dal flamenco alla musica cubana, dal Venezuela a Panama al Latin jazz fino al Brasile con la bossa nova Desafinado.

continua...... »
musica

Arte

libri/cDVD

Viaggi

cultura e tradizioni

Home » Archive by Month

Mostra tutti: dicembre 2017

Colombia: Edmar, l’arpista rumbero
27. dicembre 2017 – 22:35
Colombia: Edmar, l’arpista rumbero

Il musicista colombiano Edmar Castañeda ha cambiato pelle all’arpa llanera e da quindici anni è tra i più originali e trasversali protagonisti del panorama jazz newyorkese. L’ultimo progetto, un duo insolito con la pianista Hiromi Uehara, è stato raccolto nell’esplosivo «Live in Montreal» (Telarc – distr. Egea).

Brasile: Bossa Nova Canção
21. dicembre 2017 – 00:38
Brasile: Bossa Nova Canção

BRASILE/ Bossa Nova e MPB. A tutti coloro che si interessano di studi musicologici e in particolare di canzone brasiliana suggeriamo questo saggio bossanovistico pubblicato nella collana Grooves – studi musicali Afro-Americani e Popular dal titolo “BOSSA NOVA CANÇÃO – Prospettive Teoriche e Analisi Poetico-Musicali” di Stefano La Via e Claudio Cosi (Libreria Musicale Italiana).

Jazz & Chequeré: Yosvany Terry
14. dicembre 2017 – 00:26
Jazz & Chequeré: Yosvany Terry

Si pronuncia Che-que-ré, si legge Terry, ossia il nome della famiglia cubana protagonista nel mondo della musica con questa percussione minore del pantheon yoruba, idiofono entrato nel panorama jazzistico internazionale grazie a Irakere. Se il re del chequeré è Eladio “Pancho”, il titolo di principe spetta al figlio Yosvany, che è anche uno dei contraltisti più apprezzati del latin e della scena jazz newyorkese. (Intervista su Musica Jazz, dicembre 2017)

Ferrara in Jazz: 8 e 9 dicembre 2017
7. dicembre 2017 – 22:43
Ferrara in Jazz: 8 e 9 dicembre 2017

Jazz Club Ferrara/ venerdì 8 dicembre,ore 21.30, ultima performance dell’anno della Tower Jazz Composers Orchestra diretta da Piero Bittolo Bon e Alfonso Santimone. Sabato 9 dicembre ritorno della cantante, polistrumentista e danzatrice taiwanese Jen Shyu, con Chris Dingman al vibrafono, Mat Maneri alla viola e Dan Weiss alla batteria e percussioni.

Aruán Ortiz: gagà, tumba francesa e avant-garde
1. dicembre 2017 – 18:03
Aruán Ortiz: gagà, tumba francesa e avant-garde

Intervista. Il pianista e compositore di Santiago de Cuba da un decennio si muove con successo nel panorama jazzistico newyorkese. Il suo pianismo, seppur distaccandosi nettamente dagli schemi del jazz afrocubano, incorpora in forme inusitate alcuni elementi della tradizione folklorica cubano-haitiana. Nell’ultimo disco, “Hidden Voices”, approccia in modo ironico diversi stili cubani, ne frantuma i pattern ritmici e ricombina il tutto ispirandosi ai linguaggi dell’avanguardia internazionale.

Cuba/Usa: Aruán Ortíz & Don Byron
1. dicembre 2017 – 17:13
Cuba/Usa: Aruán Ortíz & Don Byron

È un duo inedito quello che si esibirà sabato 02 dicembre, ore 21.30, al Jazz Club Ferrara (Torrione San Giovanni), frutto della partecipazione del pianista cubano (di Santiago de Cuba, ma residente nella Grande Mela) Aruán Ortiz al quartetto del clarinettista e sassofonista di New York Don Byron. Jazz contemporaneo? Montuno con jazz d’avanguardia? Non è dato sapere cosa uscirà da questo binomio. Dunque, da non perdere!