Martín Rojas: la mia vita legata a Sanremo e al  jazz

Il compositore e chitarrista cubano Martín Rojas Torriente dopo un lungo silenzio è riapparso in compagnia del grande cantautore e collega Pablo Milanés al festival Barranquijazz sulla costa caraibica della Colombia. Gian Franco Grilli l’ha raggiunto per ripercorrere la sua lunga carriera artistica e la dolorosa vicenda umana segnata da un gravissimo incidente subito nell’infanzia e accettato e superato con la musica.

continua...... »
musica

Arte

libri/cDVD

Viaggi

cultura e tradizioni

Home » Cuba, latin jazz, live jazz, musica

Yilian Cañizares 5et, il nuovo jazz cubano

14. febbraio 2018 – 17:24No Comment
Yilian Cañizares 5et, il nuovo jazz cubano

La talentuosa jazzista, violinista e cantante cubana – ma vive a Losanna, Svizzera – Yilian Cañizares in quintetto è in tour in Italia dal 15 al 19 febbraio 2018, da Udine a Prato, passando per l’Emilia Romagna (Cesena e S.Agata Bolognese). La band è formata da: Yilian Cañizares (voce e violino), Daniel Stawinski (piano), David Brito (basso), Frank Durand (drums), Inor Sotolongo (percussioni). Per maggiori informazioni sull’artista cubana leggi l’intervista “Yilian Cañizares, archetto meticcio di Cuba su questo portale”.

Tutti quelli che hanno assistito ad una sua sua esibizione si sono meravigliati per la sua capacità di miscelare ritmi jazz, classici ed afro-cubani con la sua voce ultraterrena. Che sia sul palco o in studio di registrazione, ci sono pochi artisti che sono così talentuosi come Yilian Cañizares, nata a l’Havana e stabilitasi in Svizzera verso i trent’anni. I due acclamati album, l’autoprodotto Ochumare (2013) e Invocación (2015), sotto la guida di Alê Siqueira,  hanno rafforzato la sua reputazione come artista innovatrice e capace di attraversare i confini musicali. Non per nulla è stata dichiarata “rivelazione dell’anno” dal settimanale francese Le Nouvel Observateur: con il suo carisma, un mosaico di influenze e la facilità con la quale canta e suona il violino allo stesso tempo, Cañizares è una vera scoperta.

Una performer unica che quando si esibisce è capace di unire voce e violino ed esprimersi come farebbe un’orchestra.

Yilian Cañizares, archetto meticcio di Cuba

Escribe tu comentario!