Cuba resiste, vademecum di Squillace

Scoprire lo spirito della gente di Cuba con una mission affidatagli a Lisbona da una ragazza tedesco-cubana. Questo in estrema sintesi il pretesto del viaggio alla base del reportage raccolto nel libro Cuba resiste firmato dal rocker-blogger-scrittore Massimiliano Squillace per i tipi di Infinito edizioni. Da tenere presente per un simpatico regalo natalizio, ma valido tutto l’anno per chi ha in vista un tour alternativo in questo attrattivo arcipelago caraibico.

continua...... »
musica

Arte

libri/cDVD

Viaggi

cultura e tradizioni

Home » bambuco, Colombia, cultura e tradizioni, cumbia, latin jazz, live jazz, musica, World music

Colombia: neo-CUMBIA & JAZZ FUSION

19. settembre 2018 – 23:18No Comment
Colombia: neo-CUMBIA & JAZZ FUSION

CUMBIA & JAZZ FUSION al festival Jazz al Parque di Bogotà (22/23 settembre 2018). Una band di talentuosi musicisti di Barranquilla, con un ospite speciale come JUSTO ALMARIO, reinterpreta l’opera del contrabbassista Charles Mingus dedicata alla cumbia e al folklore del Caribe colombiano. “Cumbia & Jazz Fusion” era un progetto concepito da Almario e da Charles Mingus ispirato al tema Cumbia Tipica di Mongo Santamaria.

 

Il leggendario compositore-contrabbassista afroamericano nel 1977 non riuscì a completare con autenticità la suite Cumbia & Jazz Fusion, fu abbastanza approssimativo e intraprese strade diverse dalla tradizione della cumbiamba utilizzando oboe, fagotto e percussioni afrocubane al posto di gaitas e tamburi colombiani.

Dopo oltre quarant’anni la suite Cumbia & Jazz Fusion verrà eseguita rispettando la sua essenza, i suoi colori, con strumenti tipici della cumbia, ossia gaitas, flauto de millo, tambor alegre e llamador, un arsenale ritmico che il grande Mingus non riuscì a conoscere e a impiegare nel suo progetto. “Qui si sentirà il respiro vibrante della gaita e del flauto di miglio. I nostri strumenti dell’artigianato locale richiedono molta esperienza e saggezza, e l’essenza spiccherà dalle pelli dei tre tamburi tipici della cumbia, ciò che non fu possibile al grande Mingus” spiega il pianista Donado. Al Jazz al Parque de Bogotà ci sarà anche il sassofonista e flautista colombiano, jazzista di vaglia, Justo Almario che domina tutto il vocabolario dei ritmi del folklore colombiano e che collaborò con Mingus solo nell’ideazione: impegni contrattuali con Mongo Santamaria gli impedirono di partecipare all’incisione della suite. Di questo aspetto, tra l’altro, se ne parla nell’intervista ad Almario pubblicata su Musica Jazz (agosto 2018).

Questi alcuni dei musicisti che andranno in scena a Bogotà per la nuova Cumbia & Jazz Fusion: special guest Justo Almario, il batterista, compositore e produttore Einar Escaf (direttore), Leonardo Donado al piano, Melisa Baena (trombone e voce leader), Michell López (contrabasso), Ailan Wong e Leang Manjarrés (gaitas), Joaquín Pérez (flauta di canna di miglio), Edwin Viloria (tromba) e i percussionisti Julio Frías e Roberto Camargo.

GFG

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Escribe tu comentario!