Miguel Zenón, Sulle tracce di MAELO

Senza mai perdersi nel generico sabor del Latin, il sassofonista jazz portoricano Miguel Zenón rimescola e jazzifica elementi culturali, tradizioni, citazioni e frammenti in un quadro vivificante e nuovo. Dopo i suoi dodici alcum da leader, era ormai arrivato il momento di dedicargli un’ampia retrospettiva. Una parte dell’enciclopedica intervista che segue è stata pubblicata su Musica Jazz, marzo 2020.

continua...... »
musica

Arte

libri/cDVD

Viaggi

cultura e tradizioni

Home » libri/cDVD, live jazz, musica, Stati Uniti

CLIFFORD BROWN: JAZZ IMMORTAL

11. giugno 2019 – 18:18No Comment
CLIFFORD BROWN: JAZZ IMMORTAL
Match Ball ricorda una pagina del grande trombettista jazz afroamericano Clifford Brown pubblicando un Lp e Cd con il titolo  JAZZ IMMORTAL (distribuito in Italia da Egea Music). L’album postumo “Jazz Immortal” (Pacific Jazz Records PJ-3), riunisce le uniche sessioni del leggendario trombettista con il sassofonista Zoot Sims. Correva l’anno 1954.

Completano la formazione altri grandi musicisti della West Coast: il pianista Russ Freeman, il contrabbassista Carson Smith e il batterista Shelly Manne… e nei Bonus Percy Heath (cb), Philly Joe Jones (dr).

Tra otto giorni  aprirà anche la 31a edizione del CLIFFORD BROWN JAZZ FESTIVAL, 19-22 giugno 2019 a Wilmington, Stato del Delaware, nell’East coast degli Stati Uniti, nei luoghi dove aveva mosso i primi passi.
Clifford Brown, nonostante la sua precocissima scomparsa, è stato uno dei grandi dell’hard bop ed era nato appunto a Wilmington e qui la sua comunità di origine gli dedica anche quest’anno, come da trenta edizoni, quattrogiorni di jazz. E’ un omaggio quasi obbligato perché stiamo citando una leggenda della tromba jazz la cui vita finì tragicamente il 26 giugno 1956. Aveva soltanto 25 anni!!! Il Clifford Brown Jazz Festival offre un bel tributo alla sua figura e alla sua eredità, che è stata raccolta da tantissimi musicisti da 63 anni fa in poi.

Escribe tu comentario!