CARLOS CIPPELLETTI, brillante promessa del neo afrocuban jazz

Carlos Cippelletti, musicista “pensante”, tranquillo, determinato, dall’Europa rielabora in maniera feconda piano jazz e arrangiamenti ispirati al rivoluzionario e straordinario laboratorio delle musiche afrocubane jazzificate che furono gli Irakere di Chucho Valdés. Classe 1996, il talentuoso pianista spagnolo con il brillantissimo esordio discografico raccolto in «HYBRID/C» dimostra anche doti di raffinatissimo compositore e di ampie vedute. Ecco cosa ha raccontato di questo progetto e della sua carriera a Gian Franco Grilli .

continua...... »
musica

Arte

libri/cDVD

Viaggi

cultura e tradizioni

Home » live jazz, musica

Gajé Gipsy Swing nella Vena del Jazz

22. giugno 2019 – 16:48No Comment
Gajé Gipsy Swing nella Vena del Jazz

LA VENA DEL JAZZ 2019. Il terzo appuntamento della rassegna jazzistica imolese, organizzata dal Combo Jazz Imola (Fabio Ravaglia & soci) al Caffé della Rocca, ha messo in vetrina (per la verità un tantino oscura per dilettanti fotografi come noi!) il talentuoso trio emiliano Gajè Gipsy Swing in cui spicca il virtuosismo della violinista Elena Mirandola.

Fondamentale, ai fini del risultato della performance (terminata sulle note dell’ellingtoniana Caravan, dopo una carrellata ininterrotta lunga cento minuti di jazz standard, ovviamente Minor Swing di Django Reinhardt, Autumn Leaves e…. altro, ma anche Besame mucho), è il tappeto ritmico-armonico di Francesco Cervellati (c/basso) e Alessandro De Lorenzi (chitarra) che si sono alternati anche con brevi ed efficaci assoli come a dire, ci siamo anche noi! Se mai ce ne fosse stato bisogno, il Gajé Gispy Swing trio si è confermato uno dei migliori gruppi in circolazione in Emilia Romagna come ambasciatori del jazz manouche reinhardtiano.

La Vena del Jazz, con concerti settimanali di mercoledì o giovedì, terminerà il 28 agosto. E’ consigliabile quindi consultare il programma del Combo Jazz di Imola. (gfg)

Escribe tu comentario!