Books Colombia: Una poesia in tasca di H.A. Faciolince

Il 25 agosto 1987, a Medellín alle sei del pomeriggio Héctor Abad Gómez, medico, professore universitario, attivista per i diritti umani, viene ucciso a colpi di pistola in Calle Argentina. La famiglia lo trova riverso sul selciato. Suo figlio, Héctor Abad Faciolince, gli fruga nelle tasche e trova un foglietto con una una poesia su morte e oblio scritta a mano dal padre e siglata da tre iniziali: J. L. B., che per lui significarono senza indugi Jorge Luis Borges. Ma il mistero viene svelato dal “detective” Abad nel giallo, fresco di stampa: Una poesia in tasca (Lindau)

continua...... »
musica

Arte

libri/cDVD

Viaggi

cultura e tradizioni

Home » attualità, Guatemala

Guatemala, 16 migranti uccisi in Messico

5. aprile 2021 – 01:04No Comment
Guatemala, 16 migranti uccisi in Messico

I funerali delle 16 vittime guatemalteche  fotografati dall’italiano Niccolò Filippo Rosso, che vive in Colombia.  I migranti uccisi in territorio messicano cercavano di entrare negli Stati Uniti. (Reportage: Internazionale 1403)

Internazionale1403 GUAtemala

Escribe tu comentario!