JAZZ PER IL PIANETA

Il “cambiamento climatico” non riguarda davvero il clima. Riguarda le persone, la migrazione, il cibo, l’acqua, l’accesso, la salute, l’istruzione e l’equità delle opportunità”, ha dichiarato Fio Omenetto, direttore della Fondazione Tällberg. Se non aggiustiamo il nostro clima ora, ci saranno troppe cose da sistemare in seguito”

continua...... »
musica

Arte

libri/cDVD

Viaggi

cultura e tradizioni

Home » bambuco, bolero, cultura e tradizioni, cumbia, huayno, musica, vallenato

Colombia: la parranda Vallenata

1. maggio 2021 – 22:22No Comment
Colombia:  la parranda Vallenata

La musica Vallenata del Caribe colombiano in una noche de parranda. Dall’archivio, canti, ritmi e balli in Vallenato, una delle espressioni sonore (in 4 modalità: son, paseo, merengue e puya) più importanti del folklore radicato nel nord e nella costa caraibica della Colombia. Le immagini di questo “festival” all’aria aperta, o meglio di ventosissime  serenate in riva al mare, presentano un mosaico di “parrandas” o “fieste rumbere” di gruppi familiari e di amici dove i musicisti vengono contrattati sul posto.

 

Qui eravamo al Rodadero di Santa Marta. La storia: ero andato alla ricerca di alcuni protagonisti della Leyenda Vallenata nella città di VALLEDUPAR, l’equivalente di New Orleans per il jazz o di Santiago de Cuba per il son montuno, ma di loro non trovai nessuna traccia, nè un negozio di dischi nè un club o un locale tipico dove ascoltare e apprezzare dal vivo questi canti e ritmi ballati.

Qualcosa, come mi raccontarono alcuni intervistati, riappare durante le giornate del festival annuale che richiama in città appassionati da ogni parte del paese e anche dall’estero ma finito questo evento il vallenato viene silenziato. E qui, va detto, le istituzioni culturali e politiche del luogo non hanno valorizzato questa tradizione (qui governa una sottocultura neoliberista che mira soltanto al business immediato e di basso profilo, cioè capitalismo sfrenato) che oltre a mantenere caratteri identitari potrebbe rappresentare una possibilità di richiamo turistica con evidenti ritorni economici. Così di fronte a questo vuoto culturale e di prospettiva, da diversi anni succede che i depositari e ambasciatori di queste espressioni artistiche popolari emigrano per lavoro in ogni angolo del Paese. Preso atto di tutto ciò ho invertito la mia rotta e strada facendo ho scovato alcuni cantanti, acordeoneros (acordeòn, fisarmonica), cajeros (caja vallenata, tamburo) e guacharaqueros (guacharaca, strumento tipico a raschiamento) impegnati in una sorta di piccola Noche vallenata al Rodadero di Santa Marta, nota località balneare soprattutto frequentata da colombiani. Le esibizioni ambulanti di questi artisti si basavano su un repertorio del folklore tradizionale e con formazioni tipiche.

 

A questo proposito va detto ai neofiti che  il vallenato in chiave moderna, cioè contaminato di pop e rock latino, è stato sdoganato a livello internazionale dal bravissimo cantante colombiano Carlos Vives e a queste modalità sonore si è ispirata in alcune sue storiche produzioni anche la salsera cubana Gloria Estefan.  (gfg)

 

 

 

 

Escribe tu comentario!