GIOVANNI GUIDI Digital Tour on Crossoroads

Parte dal festival Crossroads il Digital Tour del pianista Giovanni Guidi. L’appuntamento è per venerdì 27 marzo alle ore 18:30, quando l’esibizione in piano solo di Giovanni Guidi sarà fruibile in diretta dalla pagina facebook di Crossroads, il festival itinerante organizzato da Jazz Network e dall’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna

continua...... »
musica

Arte

libri/cDVD

Viaggi

cultura e tradizioni

Home » Colombia, Tango, Viaggi

Medellín: Festival Internacional de Tango 2011

22. maggio 2011 – 20:54No Comment
Medellín: Festival Internacional de Tango 2011

La città colombiana di Medellín si sta preparando per ospitare, dal 24 al 27 giugno, la quinta edizione del Festival Internacional de Tango, dove si esibiranno i migliori esponenti di questa espressione artistica che include musica e danza.Il festival del Tango di Medellin è un’occasione di importanza mondiale per mostrare e conoscere le nuove proposte tanguere. E cosa non trascurabile  per i cultori del genere, proprio nella città dove il 24 giugno 1935 morirono in un incidente aereo il cantante e compositore argentino Carlos Gardel e i suoi musicisti.

Molteplici le attività che si svolgeranno in diversi spazi pubblici della capitale del Dipartimento di Antioquia: 4 giornate intense con concorsi, conferenze, mostre d’arte,  cinema, teatro, stage, dimostrazioni gratuite di tango e incontri tra collezionisti.  Più di 500 artisti nazionali e internazionali, tra gruppi, ballerini e cantanti di tango, interverranno a questo evento e gli organizzatori prevedono la presenza di oltre 50.000 persone.

La novità di questa edizione è rappresentata dal World Tango Championships, in cui sono previste categorie per professionisti, per dilettanti e bambini. Dopo la rassegna internazionale di Buenos Aires, questa di Medellin è la manifestazione più importante nel continente Sudamericano. Non è superfluo ricordare che gli spettacoli sono gratuiti.

Tangueros italiani e di tutta Europa, unitevi! …e partite per confrontarvi con i vostri colleghi d’oltreoceano a Medellín, La Ciudad de la Eterna Primavera per i suoi 24° costanti tutto l’anno,  situata a 1.538 metri sul livello del mare; ed è anche l’unica città colombiana  che ha il metrò. Se vi rimane tempo,  è utile una visita alla Casa Gardeliana  (foto in basso), club in cui sono raccolti ricordi e cimeli musicali del grande cantore del tango. Per gli appassionati di arti plastiche  ci sono bellissimi musei e  camminando per la città si possono ammirare sculture del grande Fernando Botero.  Dunque, chi associa ancora il nome della città agli anni di piombo di Pablo Escobar, aggiorni il suo file mentale, quello è solo un ricordo. Andate e raccontateci al ritorno.

Per chi ne vuole sapere di più e ricevere eventualmente ulteriori dettagli e consiglia sulla città, contatti con una mail la nostra redazione.

Escribe tu comentario!