CROSSROADS 2024 (3 marzo/13 luglio)jazz con  tanto Latin

Il festival Crossroads-jazz e altro in Emilia-Romagna festeggia la sua 25a edizione con un nuovo giro attorno al mondo delle musiche improvvisate (jazz e affini) dal 3 marzo al 13 luglio 2024: oltre 60 concerti, 400 musicisti tra cui grandi star italiane e internazionali (Enrico Rava, Paolo Fresu, Abdullah Ibrahim, Richard Galliano…) e di particolare soddisfazione per i nostri lettori la presenza di numerosi artisti delle Americhe del Sud, da Cuba all’Argentina al Brasile (Roberto Fonseca, Harold Lopez Nussa,Omar Sosa, Melingo, As Madalenas, Javier Girotto…).

continua...... »
musica

Arte

libri/cDVD

Viaggi

cultura e tradizioni

Home » Colombia, musica, Salsa, Son, Video

Colombia/Italia: omaggio al compositore Jairo Varela

17. agosto 2012 – 14:09One Comment
Colombia/Italia: omaggio al compositore Jairo Varela

Tra i numerosi omaggi che si sono tenuti nel mondo in memoria del leggendario musicista colombiano Jairo Varela, fondatore e leader del Grupo Niche, ne abbiamo scelto uno davvero eccellente e commovente: la versione di Cali Pachanguero interpretata dall’orchestra “la Via dei Concerti” durante lo spettacolo del 9 agosto 2012 a Ferriere, Italia.

Cali Pachanguero è una delle tante belle canzoni di salsa che il gruppo Niche ha convertito poi in  una sorta di inno per Cali, capitale salsera e capologuogo del Dipartimento Valle del Cauca. Il brano è stato videoregistrato a Ferriere (Italia) il 9 agosto – il giorno successivo alla morte di Jairo Varela avvenuta a Cali – durante lo spettacolo dell’orchestra “La Via dei Concerti”. Si tratta di formazione che riunisce giovani musicisti dell’Orquesta Sinfonica Juvenil del Valle del Cauca (Colombia), allievi del Conservatorio Bonporti di Trento e strumentisti provenienti da Turchia, Ungheria e Spagna. Una band multietnica ben affiatata, che ha fornito una performance musicale di ottimo livello, in cui spicca in modo magistrale l’inequivocabile swing che scaturisce dai ritmi e dalle pronunce latini. Palpabili anche i principi solidaristici e sentimenti di fratellanza che questi ragazzi hanno saputo mettere in campo e trasporre nel messaggio sonoro.

Un omaggio importante e genuino alla memoria di Jairo Varela, nato a Quibdò (Dipartimento Chocò, area di grandi tradizioni afrocolombiane) 62 anni fa e che ha portato in giro per il mondo la salsa colombiana. Un artista di indubbio valore, che in qualche occasione ha perso un po’ di popolarità e stima per alcuni episodi che l’hanno visto coinvolto in faccende poco trasparenti con narcotrafficanti.

Un filmato della durata di 6 minuti e mezzo circa che merita di essere visto e diffuso tra gli appassionati delle musiche del mondo.

un comentario »

Escribe tu comentario!