Paradiso Jazz 2024 / Note sul Christian McBride New Quintet

Bellissimo pubblico, attento, bellissima atmosfera, popolare, per un’altra magnifica e affollatissima data del Paradiso Jazz 2024 quella di lunedì 22 aprile con il formidabile jazz transtilistico e avveniristico del Christian McBride New Quintet

continua...... »
musica

Arte

libri/cDVD

Viaggi

cultura e tradizioni

Home » live jazz

JAZZ a BOLOGNA, riapre la Cantina DDJB

6. aprile 2022 – 21:29No Comment
JAZZ a BOLOGNA, riapre la Cantina DDJB
Alza il sipario nuovamente il mitico punto di riferimento jazzistico bolognese.Infatti Venerdì 8 aprile 2022 RIAPRE la storica Cantina della Doctor Dixie Jazz Band di via Cesare Battisti 7/B,  nel centro di Bologna a due passi dalla centralissima via Ugo Bassi.

Diciamolo subito: l’ingresso alle serate avverrà su invito e nel rispetto delle normative vigenti per il contrasto alla pandemia.
Storia. La Doctor Dixie Jazz Band è stata fondata nel 1952 da Nardo Giardina e Gherardo Casaglia. 70 anni di storia, “la jazz band più longeva del mondo”, una vera istituzione del jazz mainstream a Bologna, la DDJB si è esibita in tutta Europa, ha partecipato a prestigiosi festival jazz e ha pubblicato oltre 30 album.
Dopo alcuni cambi di nome, dal 1972 il club ha assunto quello attuale,e ha eletto a propria residenza la Cantina di Cesare Battisti, diventata un punto di riferimento per il jazz bolognese. E qui spesso era facile incontrare due figure fondamentali per la storia del jazz a Bologna come Alberto Alberti e Cicci Foresti. E tra “invitati speciali” hanno assistito i concerti del venerdì figure prestigiose della cultura locale o nazionale come Umberto Eco, Luca Goldoni, Romano Prodi o campioni del Bologna Football Club. Nelle prove-concerto-jam session del venerdì sera, sono cresciuti poi musicisti di grande talento come il pianista Teo Ciavarella e sassofonista Piero Odorici. Inoltre qui vi hanno suonato jazzisti internazionali come Gerry Mulligan e tanti altri di passaggio  o per concerto nella città felsinea. Nella DDJB hanno suonato Lucio Dalla, Pupi Avati, Paolo Conte, Renzo Arbore, Henghel Gualdi  e l’elenco potrebbe continuae. Oggi la formazione include, oltre al decano trombonista Checco Coniglio, Stefano Donvito, Umberto Genovese, Guido Guidoboni, Luca Matteuzzi, Andrea Scorzoni, Luca Soddu, Andrea Zucchi, Valentina Mattarozzi, Angela Sette. Durante la serata inaugurale si esibiranno con la Jazz Band anche Teo Ciavarella, Francesco Milone e altri musicisti presenti nel locale.
Per conoscere la nascita e gli sviluppi della Doctor Dixie e parallelamente delle iniziative che hanno fatto di Bologna una delle capitali italiane del jazz consigliamo la lettura del volume JAZZ BAND di Checcho Coniglio (Minerva, 2019).
Per ulteriori informazioni su come partecipare agli eventi in Cantina è necessario contattare Checco Coniglio al cellulare 348 9017271 – francesco.coniglio@gmail.com / facebook.com/doctordixiejazzband

Escribe tu comentario!