Paradiso Jazz 2024 / Note sul Christian McBride New Quintet

Bellissimo pubblico, attento, bellissima atmosfera, popolare, per un’altra magnifica e affollatissima data del Paradiso Jazz 2024 quella di lunedì 22 aprile con il formidabile jazz transtilistico e avveniristico del Christian McBride New Quintet

continua...... »
musica

Arte

libri/cDVD

Viaggi

cultura e tradizioni

Home » attualità, Brasile, Interviste, libri/cDVD

VILMO:”Salviamo la Terra che ci ospita”

23. settembre 2023 – 22:01No Comment
VILMO:”Salviamo la Terra che ci ospita”

Dall’America Latina alla Bosnia Erzegovina, è il viaggio di militanza concreta di VILMO FERRI, bolognese, operatore umanitario indipendente, impegnato nelle lotte per la pace, il disarmo e le Carovane antimafia e che ha compiuto diversi viaggi in America Latina a sostegno delle popolazioni indigene.

Dall’America Latina alla Bosnia Erzegovina, è il viaggio di militanza concreta di VILMO FERRI, bolognese, operatore umanitario indipendente, impegnato nelle lotte per la pace, il disarmo e le Carovane antimafia e che ha compiuto diversi viaggi in America Latina a sostegno delle popolazioni indigene.

Dall’inizio degli anni Novanta, Vilmo ogni mese con il suo Furgone Rosso porta aiuti di ogni genere (vestiti, scarpe, derrate alimentari e altro) ai poveri della Bosnia Erzegovina, e in particolare a bambini soli, ciechi, donne e anziani che vivono nella miseria totale. Negli anni Ottanta iniziò i suoi viaggi latinoamericani partendo da Cuba, Nicaragua e giù fino in Amazzonia dove constatò il criminale processo di deforestazione in atto. Da allora, all’insegna del “salviamo la Terra che ci ospita”, il missionario laico Vilmo pianta alberi “in quantità industriale”, come contributo personale alla sopravvivenza del Pianeta.

Vilmo – sguardo penetrante, lineamenti apparentemente duri ma dal cuore puro e innocente di un bambino – oggi ultrasessantenne, lo conosco da oltre quarant’anni per i suoi spontanei contributi a chicchessia avesse bisogno di montare stand in manifestazioni di solidarietà e amicizia tra i popoli. Sempre in prima linea anche oggi nelle piazze sindacali, per i diritti civili e contro le diseguaglianze. Due giorni fa, incrociandolo casualmente dopo alcuni anni, mi sono ritrovato tra le mani (e non ti azzardare ad aprire il portafogli!) “La Terra è malata. Aiutiamoci ad aiutarla”, la sua ultima raccolta di poesie pubblicata dall’editore Pendragon. Per questo mi è sembrato utile presentare questo incredibile attivista militante, davvero raro, agli amici del nostro gruppo MiCaribe e a un pubblico più vasto, anche con l’auspicio di sollecitare persone a sostenere il  resistente Furgone Rosso di Vilmo Ferri. Per contatto telefonico: 335 8077760 e vedere anche il messaggio su Youtube.

Gian Franco Grilli

Escribe tu comentario!