CROSSROADS 2024 (3 marzo/13 luglio)jazz con  tanto Latin

Il festival Crossroads-jazz e altro in Emilia-Romagna festeggia la sua 25a edizione con un nuovo giro attorno al mondo delle musiche improvvisate (jazz e affini) dal 3 marzo al 13 luglio 2024: oltre 60 concerti, 400 musicisti tra cui grandi star italiane e internazionali (Enrico Rava, Paolo Fresu, Abdullah Ibrahim, Richard Galliano…) e di particolare soddisfazione per i nostri lettori la presenza di numerosi artisti delle Americhe del Sud, da Cuba all’Argentina al Brasile (Roberto Fonseca, Harold Lopez Nussa,Omar Sosa, Melingo, As Madalenas, Javier Girotto…).

continua...... »
musica

Arte

libri/cDVD

Viaggi

cultura e tradizioni

Home » attualità, Brasile, libri/cDVD

Novità in Libreria/ INFAMIA di Ana Maria Machado (romanzo)

1. aprile 2014 – 22:22No Comment
Novità in Libreria/ INFAMIA di Ana Maria Machado (romanzo)

Ancora fresco di stampa per i tipi di Exòrma Edizioni, il romanzo della scrittrice carioca Ana Maria Machado, INFAMIA presentato presso la sede dell’Ambasciata del Brasile a Roma. L’autrice, Presidente dell’Academia Brasileira de Letras, è considerata una delle scrittrici più interessanti e rappresentative del panorama letterario brasiliano contemporaneo.

Attraverso la storia dei due protagonisti (Manuel e Custodio), Ana Maria Machado indaga la sottile linea che separa la verità dalla menzogna — “volevo raccontare una cosa sola, l’infamia, l’essere calunniato, la diffamazione” —, mettendo impietosamente a nudo gli artifici con cui la società contemporanea e il mondo dell’informazione, sempre più spesso, travisano, censurano e mistificano il reale, manipolando le coscienze. Con il risultato che i fatti veri rimangono sepolti dalle tante versioni e interpretazioni, mentre si moltiplicano le menzogne e l’ignoranza. Capace di agire indipendentemente dalla classe sociale e dalla cultura delle sue vittime, la calunnia diviene così — nelle mani della scrittrice carioca — un efficace strumento d’analisi, una lente di ingrandimento per scrutare nell’animo umano, e non solo. La riflessione sull’infamia non si arresta infatti in questa opera alla sola lettura introspettiva dei protagonisti, ma si dilata, tanto da ripercorrere la recente storia brasiliana sulle tracce di altri casi di calunnia e di insabbiamento della verità, così da attribuire al tema anche una valenza storica e collettiva.
Ne emerge un inedito ritratto del Brasile di oggi che, prossimo a ospitare i Mondiali e le Olimpiadi e tra i candidati per l’Expo 2020, non può più essere considerato solamente come il país do carnaval, dalle atmosfere esotiche e tropicali.

Ana Maria Machado, INFAMIA (Exorma edizioni, 334 pagine- € 16,00)

Escribe tu comentario!