CROSSROADS 2024 (3 marzo/13 luglio)jazz con  tanto Latin

Il festival Crossroads-jazz e altro in Emilia-Romagna festeggia la sua 25a edizione con un nuovo giro attorno al mondo delle musiche improvvisate (jazz e affini) dal 3 marzo al 13 luglio 2024: oltre 60 concerti, 400 musicisti tra cui grandi star italiane e internazionali (Enrico Rava, Paolo Fresu, Abdullah Ibrahim, Richard Galliano…) e di particolare soddisfazione per i nostri lettori la presenza di numerosi artisti delle Americhe del Sud, da Cuba all’Argentina al Brasile (Roberto Fonseca, Harold Lopez Nussa,Omar Sosa, Melingo, As Madalenas, Javier Girotto…).

continua...... »
musica

Arte

libri/cDVD

Viaggi

cultura e tradizioni

Home » blues, CD e DVD, live jazz, musica, Stati Uniti

JAZZ “Live al Vapore con DMD Trio -special guest Massimo Morganti”

24. gennaio 2024 – 23:09No Comment
JAZZ “Live al Vapore con DMD Trio -special guest Massimo Morganti”

DMD Trio – Live Al Vapore Jazz Club è un nuovo album pubblicato dall’etichetta marchigiana Not.A.Mi: si tratta di sei brani che  Daniele Di Gregorio (Malletkat) – Massimo Manzi (Batteria) – Giacomo Dominici (Contrabbasso) e l’ospite speciale Massimo Morganti (trombone) hanno registrato  il 29 Ottobre del 2022 nello storico jazzclub Al Vapore  di Marghera (Venezia)

 

JAZZ DA INCORNICIARE. Vedere per capire e apprezzare la musica straordinaria di questo “Live al Vapore Jazz Clubdel DMD Trio – special guest Massimo Morgantiraccolta nel recente cd per l’etichetta marchigiana Not.A.Mi (Edizioni Musicali e Discografiche Not.A.Mi). Consiglio, a chi ama il jazz e affini, di guardare il video presente in Youtube  (DMD Trio Special guest Massimo Morganti- Live al Vapore Jazz Club, Marghera) per  rendersi conto delle meraviglie (misteriose al solo ascolto su cd per tantissimi non addetti ai lavori) prodotte dal geniale musicista vibrafonista Daniele Di Gregorio con il suo magico MalletKAT, un vibrafono/marimba/xilofono Midi dotato di una vasta gamma di suoni su cui ruota attorno tutto il progetto svolto in sei brani magnifici, e di cui due standard immortali rivisitati come Beautiful Love e Green Dolphin Street. Con le potenzialità e versatilità del malletkat (imita incredibilmente bene piano elettrico e tromba, solo per citare due strumenti),  il poliedrico vibrafonista-percussionista Di Gregorio riesce a moltiplicare le prospettive sonore, timbriche, armoniche e virtuosistiche del DMD Trio (completato da Massimo Manzi, batteria; Giacomo Dominici,contrabbasso) arricchito in questa occasione dall’ottimo trombonista jazz Massimo Morganti, che in varie fasi del concerto la fa da padrone dopo aver dialogato con i fraseggi strepitosi dei compagni. Straordinaria anche la sezione ritmica formata dal contrabbassista Dominici e dal navigatissimo drummer Manzi; entrambi al momento opportuno , e a turno, salgono splendidamente in cattedra. Risultato: una performance live, a mio avviso, sbalorditiva, jazz di colori e swing impareggiabili. Disco entusiasmante,  da non perdere!  

(GFG)

Escribe tu comentario!