CROSSROADS 2024 (3 marzo/13 luglio)jazz con  tanto Latin

Il festival Crossroads-jazz e altro in Emilia-Romagna festeggia la sua 25a edizione con un nuovo giro attorno al mondo delle musiche improvvisate (jazz e affini) dal 3 marzo al 13 luglio 2024: oltre 60 concerti, 400 musicisti tra cui grandi star italiane e internazionali (Enrico Rava, Paolo Fresu, Abdullah Ibrahim, Richard Galliano…) e di particolare soddisfazione per i nostri lettori la presenza di numerosi artisti delle Americhe del Sud, da Cuba all’Argentina al Brasile (Roberto Fonseca, Harold Lopez Nussa,Omar Sosa, Melingo, As Madalenas, Javier Girotto…).

continua...... »
musica

Arte

libri/cDVD

Viaggi

cultura e tradizioni

Home » bolero, Brasile, latin jazz, musica, Puerto Rico, Samba Bossanova, Son, Tango, Venezuela

Musica Jazz e il Sudamerica

21. aprile 2017 – 23:40No Comment
Musica Jazz e il Sudamerica

Agli appassionati di latin jazz e dintorni segnaliamo che sul numero di aprile 2017 di Musica Jazz si parla a pag. 11 dell’ultimo album di Charlie Sepulveda (Porto Rico); poi alle pag. 46-51 l’intervista al pianista venezuelano Edward Simon (foto) di Gian Franco Grilli; pag.52-56, intervista alla cantante brasiliana Teresa Cristina di Pietro Scaramuzzo; pag.59-62, intervista al pianista-cantante brasiliano Ed Motta di Nicola Gaeta.

-Charlie Sepulveda  «Mr.EP – A tribute to Eddie Palmieri», cd Hight Note. Il trombettista portoricano offre un tributo al jazz latino di Eddie Palmieri. (recensione Grilli)

-Edward Simon: Nasco col bolero ma amo il jazz romantico- Il pianista venezuelano racconta la sua carriere iniziato da bambino con bolero e tango e sbocciata negli Stati Uniti.«Latin American Songbook» è il suo album più recente. (intervista di Gian Franco Grilli)

-Teresa Cristina e il samba di Cartola. L’artista brasiliana calca i più importanti palcoscenici del mondo vantando collaborazioni prestigiose come quella con Caetano Veloso. (intervista di Pietro Scaramuzzo)

Ed Motta: Funk, fumetti e jazz italiano. Tra i musicisti più eclettici in circolazione, il pianista e cantante bralisiano ci svela la sua passione per la musica e il cinema del nostro Paese ( intervista di Nicola Gaeta)

Escribe tu comentario!