CUBA libri.Torna “Cimarrón – Biografia di uno schiavo fuggiasco” di Miguel Barnet

Che bello tuffarsi nuovamente tra le pagine della Cimarrón- Biografia di uno schiavo fuggiasco dell’etnologo e scrittore Miguel Barnet di cui è appena stata pubblicata la nuova e bella edizione italiana a cura di Elena Zapponi, presentazione di Italo Calvino per i tipi della Quolibet edizioni di Macerata

continua...... »
musica

Arte

libri/cDVD

Viaggi

cultura e tradizioni

Home » blues, bolero, CD e DVD, cha cha, Cuba, danzon, flamenco, Interviste, latin jazz, live jazz, musica, rumba, Son, Venezuela

Cuba. Da Camaguey il volo del pianista KEMUEL ROIG

21. marzo 2024 – 23:27No Comment
Cuba. Da Camaguey il volo del pianista KEMUEL ROIG

Dopo Omar Sosa,Gabriel Hernandez, Leandro Saint-Hill la città di Camaguey annovera un altro grande pianista: il giovane KEMUEL ROIG, che ha fatto contemporaneamente studi di di percussioni e pianoforte al Conservatorio di Ciego de Avila, perfezionati successiavmente a Miami dove risiede dall’età di 12 anni quando si trasferì con la famiglia.

Nato il 18 dicembre 1988 a Camaguey, Cuba, Kemuel Roig ha iniziato ad interessarsi alla musica all’età di quattro anni, quando la sua prima passione era diventare batterista. All’età di otto anni Kemuel fu accettato e divenne studente della Scuola d’Arte Professionale “Nola Sahig” a Ciego de Avila, dove studiò pianoforte classico e batteria contemporaneamente per cinque anni. Nel 2002 la sua famiglia si trasferì negli Stati Uniti e si trasferì a Miami. Durante gli anni del liceo, Kemuel ha avuto l’opportunità di studiare pianoforte classico con la signora Martha Cortina. Più tardi, all’età di sedici anni Roig divenne uno studente del Miami Dade College, dove studiò performance jazz sotto la supervisione del Dr. Michael Di Liddo e Michael Gerber.

All’età di 18 anni è stato invitato con l’MDC Hard Bop Ensemble a far parte dell’Umbria Jazz Festival in Italia. L’anno successivo, con lo stesso gruppo, Kemuel vinse un concorso studentesco annuale della rivista DownBeat in due categorie, composizione eccezionale e assolo di pianoforte. Nel corso della sua vita Kemuel si è esibito in tournée, ha prodotto e ha partecipato a registrazioni con grandi figure della musica come: Arturo Sandoval, Al Di Meola, Giovanni Hidalgo, Ed Calle, Randy Brecker, Chris Potter, Julio Padrón, Alain Perez, Issac Delgado, Amaury Gutierrez, Hilario Bell, Malena Burke, Marcos Vidal, Ricardo Rodriguez, Felipe LaMoglia, René Gonzalez, Danni Berrios, Ben-Hur Berroa, Linda Briceno, Aymee Nuviola, Marcos Yaroide, tra gli altri.

Kemuel ha conseguito la laurea presso la Florida International University, dove ha studiato pianoforte classico con Kemal Gekic e jazz con il Dr. Michael Orta e il Dr. Gary Campbell. Nel 2015 ha conseguito un Master presso la “Frost School of Music”.  Finora a suo nome ha pubblicato tre album, di cui il più recente è “Genesis” (2020) con ospiti speciali di spessore internazionale come i jazzisti Chris Potter, Randy Brecker, Julito Padron, Alain Perez, Ed Calle, Hilario Bell, Jose Majito Aguilera artefici di ottimi contributi nelle dieci stupende tracce combinando con la miglior sintassi del jazz e la grande tradizione dei ritmi afrocubani. Il denominatore comune di tutto il repertorio è la clave cubana nelle sue molteplici varianti.

 

 

 

 

 

Escribe tu comentario!